“La lettera anonima” di Valerio Di Piramo a Valentano

NewTuscia – VALENTANO – Tutto accade nell’elegante appartamento dei signori Lamberto, quando i coniugi Gilberto ed Annabella rientrano da una vacanza in Costa Azzurra e scoprono che  la casa è stata messa a soqquadro. Ma da chi? E perché? La faccenda si fa misteriosa, e metterà presto in crisi la loro stessa relazione. Tutto ruota intorno ad un’enigmatica lettera anonima temuta da entrambi: del resto tutti i mariti e tutte le mogli hanno qualcosa da nascondere al proprio partner.

Ad aiutarli a trovare la lettera saranno gli amici e vicini di casa Patrizia ed Antonio,  che tuttavia mal si sopportano e riusciranno solo a complicare la situazione, resa ancora più confusa da due maldestri investigatori, una anziana condomina eccentrica e vogliosa, ed un camaleontico professore che si rivelerà essere ben altro.  La velocità d’azione e il ritmo incalzante, associati ad un originale ed inatteso flashback, danno alla commedia un’impronta contemporanea frizzante e sorprendente.  La commedia è messa in scena dalla compagnia La Piazzetta di Valentano, per la regia di Luigi Menci e Roberta Grossi. Mercoledì 10 agosto a Valentano alle ore 21,15.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21