Agosto a Tarquinia tra arte ed enogastronomia con la guida turistica Claudia Moroni

NewTuscia – TARQUINIA – Agosto a Tarquinia con la guida turistica Claudia Moroni. Dalle visite alle tombe dipinte della necropoli etrusca dei Monterozzi agli itinerari nel centro storico e fuori le mura abbinati a dissetanti aperitivi e a gustose cene, sarà possibile conoscere i mille volti della cittadina tirrenica. “Le iniziative, per le quali è richiesta la prenotazione, mirano a disegnare un itinerario ideale che accompagnerà i partecipanti in un viaggio nell’arte e nella storia millenaria di Tarquinia – spiega Claudia Moroni -, arricchito dalle eccellenze enogastronomiche del territorio proposte da alcuni dei migliori ristoranti e bar caffè tarquiniesi”.
Per il ciclo “Degustando Tarquinia”, il 3 e il 10 agosto, alle 19,30, con partenza da piazza Giacomo Matteotti, all’ombra del palazzo comunale, si terranno le visite guidate alla scoperta delle bellezze artistiche del centro storico con gustose soste ai ristoranti Arcadia e Cavatappi e a Capolinea Caffè, per un’imperdibile cena itinerante. Tre gli appuntamenti per la rassegna “Sapere & Sapore”, che conferma la formula vincente di unire l’arte, cibo e il buon bere, in collaborazione con il ristorante Arcadia. Il 5 agosto si terrà la visita guidata “Tarquinia tra luoghi sacri e tradizioni” (ritrovo alle 18, in piazza Cavour), dalla chiesa di San Giuseppe, che conserva la statua del Cristo Risorto, alla casa natale di Santa Lucia Filippini. Luoghi meno conosciuti ma carichi di significato storico per la comunità tarquiniese. Al termine aperitivo sulla terrazza di piazza Giuseppe Mazzini.
Il 12 agosto, si andrà alla scoperta serale delle terzerie del centro storico, dalla chiesa di Santa Maria in Castello al quartiere di San Martino fino alla chiesa di San Giacomo, non prima di aver sorseggiato un aperitivo rinfrescante alle 19,30 sulla terrazza di piazza Giuseppe Mazzini, luogo della partenza. A concludere, il 2 settembre, un saluto all’estate “Tramonto al tempio” (ritrovo alle 17,30 alla Barriera San Giusto o alle 18 al parcheggio del tempio), nelle colline della campagna tarquiniese per rimanere meravigliati dal tempio etrusco dell’Ara della Regina.
Per agosto e settembre, ogni venerdì, sabato e domenica, alle 9, proseguono le visite guidate alla necropoli etrusca dei Monterozzi, dichiarata nel 2004 patrimonio Unesco, per le tombe dipinte che rappresentano il più importante esempio di arte figurativa prima dell’epoca romana. Per tutte le informazioni è possibile chiamare il 347 6920574.