Viterbese in allenamento aspettando il girone in cui sarà inserita

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese di Mr. Giacomo Filippi prosegue sotto un caldo torrido la preparazione pre-campionato sul manto erboso dello
stadio di Canepina. I gialloblù corrono svolgendo sia lavoro tecnico che tattico, preparandosi alle amichevoli in programma: prossimamente il
31 luglio allo stadio Enrico Rocchi di Viterbo con la Roma-Primavera, gara alle ore 18,00, oltre all’impegno con il Latina previsto per il
giorno 7 agosto allo stadio Francioni di Latina con la formazione locale anch’essa militante nel campionato di Serie C girone C. Quindi ci sarà il 13 agosto ospite la Robur Siena al Rocchi.


La Viterbese dopo le partenze dolorose del centrocampista Riccardo Calcagni e dell’esterno Oliver Urso, entrambi acquistati dal Novara,
ha provveduto ad acquistare il difensore centrale argentino Juan Cruz Monteagudo, classe 1995, la scorsa stagione in forza al Catania in serie C.
Lo scopo della società gialloblù è quello di creare un organico dove ci sia un giusto mix di giocatori di categoria esperti e giovani di prospettiva
da valorizzare.

Dai primi approcci sembra che Filippi prediligia il modulo 3-4-2-1, una sorta di albero di natale, anche se il neo-tecnico gialloblù ha fatto trapelare che questo modulo non è un dogma ma che nel corso delle partite a seconda delle situazioni tattiche possa variare a seconda anche dell’avversari.

Sul fronte mercato la società è comunque vigile. Il Ds Mariano Fernandez sta sondando il mercato per acquisire almeno due o tre elementi
in grado di completare i tasselli dello scacchiere gialloblù, specie sulle corsie laterali, esterno di difesa, un terzino in grado di coprire la
fascia di sua competenza, che sia in grado di fluidificare e crossare (un sostituto di Oliver Urso) ed un centrocampista centrale in grado di
prendere per mano il centrocampo gialloblù e dare ordine e dettare il ritmo di gioco alla squadra.

Per quanto concerne il reparto arretrato con l’arrivo del nuovo acquisto Juan Cruz Monteagudo sembra essere ben assortito.
La preparazione pre-campionato è ancora all’inizio e ci sono tutte le premesse per completare l’organico visto che anche nel reparto offensivo
l’arrivo a titolo definitivo di Alessandro Polidori ha dato consistenza insieme a giocatori come Volpicelli e Bianchimano oltre al giovane Simonelli che è under.
Qualche nuovo arrivo potrebbe arrivare ma la società di Via della Palazzina non fa trapelare giustamente nulla, molto dipenderà dal girone in cui la Viterbese sarà inserita, forse quello C meridionale, anche se c’è ancora in ballo il ricorso al T.A.R del Lazio sia del Campobasso che del Teramo per ora escluse dalla Lega di Serie C.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21