Tolfa Jazz: Fabrizio Bosso, Marcello Rosa, Lorenzo Tucci. Il 18 settembre il Picnic musicale di chiusura

NewTuscia – TOLFA – Domenica 24 luglio ultimo giorno del Tolfa Jazz Festival. Dopo la prima giornata dedicata alle donne, con il concerto di Simona Molinari e la seconda, rivolta alla black music con l’omaggio a James Brown di Fred Wesley, sarà il jazz italiano il focus dell’ultima giornata con tanti appuntamenti musicali e ospiti eccellenti come Marcello RosaLorenzo Tucci e Fabrizio Bosso, ma anche spettacoli e visite guidate alla scoperta di palazzi, chiese e botteghe del centro storico.

Proprio a Fabrizio Bosso e a Marcello Rosa il Comune di Tolfa consegnerà una targa speciale: al primo per omaggiarlo di 10 di presenza al Festival, al secondo per aver portato il jazz a Tolfa, curando per anni anche la direzione artistica della manifestazione.

Domenica 18 settembre, il consueto picnic musicale di settembre che, dopo quello di apertura a maggio, chiuderà ufficialmente la tredicesima edizione del Tolfa Jazz Festival.

Primo appuntamento alle 17.30 con la visita guidata Walking Down Tolfa Street, il cui nome fa riferimento al brano che aveva scritto Marcello Rosa dedicato a Tolfa e le cui note sono impresse nel murale presente nella Villa Comunale. L’escursione, a cura del direttore del Museo Giordano Iacomelli, porta alla scoperta dei palazzi storici, delle chiese e delle botteghe di artigianato di cuoio.

Al centro storico, alle 18.00 Gianluca Galvani & Extra Dixie e alle 19 la jam di improvvisazione teatrale affidato a “Vicolo Cechov”. Alle 18.00 alla Villa Comunale le lettuere jazz per Bambini chiamate Disco Jazz.

Alle 21, all’Anfiteatro della Villa Comunale, Marcello Rosa torna a suonare a Tolfa per presentare il suo ultimo lavoro “Duetti e Duelli”, insieme ad Enrico Vissani al basso tuba. Sarà una prima assoluta.

Su Marcello Rosa, 87 compiuti lo scorso 16 giugno, c’è poco da dire, è la storia del jazz italiano, ed è anche l’anima e il carattere del Tolfa Jazz. Ha suonato alla prima edizione, 13 anni fa, ed in seguito ne è stato direttore artistico, guidando e aiutando tutta l’organizzazione e tutti i volontari, fino a farla camminare da soli nel corso degli anni successivi.

Alle 21.00, il trio del batterista Lorenzo Tucci con Fabrizio Bosso come guest. Tucci presenterà il suo ultimo progetto chiamato “Touche”. Nella musica di Tucci, tutto si fonde in uno stile di jazz moderno/contemporaneo, nel quale sia il pianista Andrea Rea, che il contrabbassista Jacopo Ferrazza, sono a proprio agio, tessendo insieme al leader trame dal sapore nuovo, vivace, moderno, dando vita ad uno stile di jazz che ha ancora molto da dire. Ad impreziosire la scena è Fabrizio Bosso, l’artista più atteso del Tolfa Jazz, un amore reciproco che lega ormai Fabrizio con Tolfa da sempre.

Ogni sera, presso la villa comunale il pubblico potrà cenare e assaggiare il vino dei produttori locali e una birra artigianale prodotta appositamente per il Festival.

Durante tutti i giorni del Festival sarà presente un’installazione creata appositamente per Tolfa Jazz a cura di Simona Sarti. Su un telo largo 10 metri e alto 1, verranno elaborate, su un comune supporto, immagini di dettagli, propri degli strumenti musicali, protagonisti indiscussi dell’evento culturale. L’emozione cromatica che ne deriva, inviterà i presenti ad immergersi spontaneamente in una esperienza psicofisica di armonia e benessere.

Sito www.tolfajazz.com

Facebook www.facebook.com/TolfaJazz.Official

Instragram www.instagram.com/tolfajazz

Infoline info@tolfajazz.com

Abbonamento biglietti

https://www.ticketino.com/it/EventGroup/Tolfa-Jazz-Festival-2022-XIII-edizione/3988