Acquapendente, un weekend tra Menandro e Mia Martini

Prosegue all’Anfiteatro Cordeschi la rassegna “A cielo aperto”: i prossimi due spettacoli

Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Due appuntamenti ad Acquapendente nel prossimo fine settimana per “A cielo aperto“, la rassegna estiva di prosa, danza e musica organizzata dal Teatro Boni con direzione artistica di Sandro Nardi e il sostegno di Comune di Acquapendente e Regione Lazio. Location degli spettacoli è il suggestivo Anfiteatro Cordeschi, struttura di teatro elisabettiano.

Venerdì 22 luglio in scena “La donna di Samo (Samia)” di Menandro, per la regia di Roberto Zorzut, con Roberto Zorzut, Bruno Governale, Alessandra Cavallari, Ana Maria Kusch. Autore ateniese del III secolo a.C., popolarissimo in tutto il bacino mediterraneo, Menandro scrisse una commedia ricca di riconoscimenti improvvisi, rapimenti e situazioni complicate che girano intorno al tema dell’amore. “La donna di Samo” vive di intrecci complessi giocati sulla sorpresa e repentini cambiamenti di situazione. Gli innamorati, divisi da iniziali ostacoli, si trovano ad affrontare numerose difficoltà e peripezie, fino a coronare il loro amore e ricomporre la felicità iniziale che per un equivoco o errore era stata turbata. Il valore della commedia sta nella ineguagliabile capacità di presentare “caratteri”, personaggi di una convincente credibilità psicologica e sentimentale. Un rito teatrale in maschera che conserva tutto il suo fascino.

Sabato 23 luglio è in programma “Mimì per me“, un omaggio a Mia Martini scritto e diretto da Maria Carolina Salomè, anche voce solista. Lo spettacolo ripercorrere la carriera di Mia Martini attraverso le canzoni più importanti della sua discografia, dagli anni dei primi grandi successi, passando per gli anni bui della superstizione, fino alle ultime perle musicali. Un concerto dove Maria Carolina Salomè accompagna in punta di piedi lo spettatore attraverso la vita della grande artista che fin da piccola sogna di diventare una cantante. Una serata di teatro-canzone per immergersi tra musica e la poetica dei testi dell’indimenticabile Mimì. Con Pino Soffredini a chitarra e arrangiamenti, Flavio Ianiro a flauto e sax.

L’Anfiteatro Cordeschi si trova ad Acquapendente (VT) in Via Onanese 3. Inizio spettacoli ore 21.00. I biglietti si possono prenotare online sulla piattaforma Vivaticket. Per informazioni: 334.1615504 – www.teatroboni.it.