Xc Motorsport, a Vallelunga civitonici due volte sul podio

NewTuscia – VALLELUNGA – Xc Motorsport sugli scudi a Vallelunga e a Varano de’ Melegari. Nella tappa romana del Trofeo Predator’s, giunto al quarto round, in pista per il team civitonico sono scesi Giorgio e Fabrizio Massaini, Stefano Bosi e Mario Benvenuti.

In gara 1 Giorgio Massaini guadagna il terzo gradino del podio di categoria e l’undicesimo posto assoluto, Benvenuti è dodicesimo assoluto (e quarto di categoria), Bosi quattordicesimo nell’assoluta e sesto nella sua categoria.

In gara 2 sul terzo gradino del podio ci va Mario Benvenuti (che ottiene anche il dodicesimo di categoria), mentre Bosi è quinto (e dodicesimo nella assoluta) e Fabrizio Massaini sesto (e quindicesimo nella generale). Piccoli problemi tecnici non hanno permesso di migliorare ulteriormente i piazzamenti, ma da qui all’appuntamento settembrino di Varano dè Melegari c’è tutto il tempo per migliorare ulteriormente le macchine.

«Sono contento del risultato ha dichiarato Giorgio Massaini – significa che abbiamo lavorato bene e il bilancio di Vallelunga è positivo. Il podio di Gara 1 permette di recuperare qualche punto in classifica e rappresenta una boccata d’ossigeno dopo la trasferta sotto tono di Modena. E un grazie speciale lo dedico a tutta la TC Racing per il preziosissimo supporto tecnico».

Soddisfazione anche da parte di Mario Benvenuti, appagato per il podio ottenuto in gara 2. Su gara 1, lo stesso pilota ha dichiarato in maniera ironica che «del cambio non parlo, ci ho litigato già questa mattina». Dal canto suo Stefano Bosi ha postato sui social la foto della “sua nemica amatissima”, la valvola regolatrice di pressione della benzina. Un problema non di poco conto risolto il quale avrebbe sicuramente lottato per il podio.  

In simultanea a Varano dè Melegari s’è presentato Luigi Gallo, impegnato nel quarto round della coppa Italia Turismo; dopo esser stato costretto al ritiro per problemi tecnici in gara 1 (e aveva ottenuto il settimo posto assoluto in qualifica), s’è ampiamente riscattato in gara 2 agguantando la seconda piazza assoluta e la seconda di classe Tcr dopo essere stato sesto posto assoluto in qualifica. 

«In una situazione ostica, sia per il meteo rovente sia per l’alto livello degli avversari – ha raccontato il pilota – abbiamo lottato a denti stretti per tutto il weekend al fine di portare a casa il massimo risultato e ci siamo riusciti centrando il podio. Questo risultato ci ripaga del grande lavoro svolto dal team Pro Race e del grande supporto di tutta la XC Motorsport. Ora puntiamo alla gara di casa, Vallelunga, dove speriamo di replicare le buone prestazioni fatte vedere negli ultimi due round».

Unico neo del fine settimana, Emanuele Pasquinelli e Mirco Fiordelmondo, impegnati nella ATCC Sprint series a Vallelunga con una Renault Clio, non hanno potuto partecipare all’infero weekend di gara a casa un problema sulla vettura non risolvibile.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21