NewTuscia – VETRALLA – L’ attuale vicepresidente del Consiglio Comunale del comune di Vetralla, Michela Cascioli, nonché insegnante presso la scuola primaria G. Marconi di Vetralla, nonché neomembro del partito di Fratelli d’Italia,  auspica un “lanciafiamme”  contro i partecipanti della manifestazione del PRIDE svoltasi a  Viterbo. Noi di Passione Civile sgomenti e profondamente indignati per quanto affermato attraverso i canali social dalla signora Cascioli, chiediamo la sfiducia immediata. Il ruolo di vicepresidente è evidentemente incompatibile con il temperamento “poco pacifico” e decisamente intollerante che caratterizza il nostro vicepresidente. Le amministrazioni, in quanto rappresentanti delle istituzioni,  hanno il dovere morale e civile  di prendere le distanze  con i fatti da tutti quei  membri che ostentano pensieri di odio ed intolleranza.

PASSIONE CIVILE PRESENTA LA MOZIONE DI SFIDUCIA

Michela Cascioli