A Roma i Sacri Affetti della Nuova Orchestra Scarlatti

NewTuscia – ROMA – Una serata di grande musica che rientra nella stagione concerti 2022 organizzata dalla Cappella Musicale della Maddalena di Capranica Prenestina. Tornano a risuonare le note della grande musica con il concerto della Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli diretta dal maestro Alfonso Todisco che rientra nell’ambito della stagione concerti 2022 organizzata dalla Cappella Musicale della Maddalena di Capranica Prenestina sotto la guida del parroco del paese don Davide Martinelli che ancora una volta mostra tutto il suo impegno per portare la cultura nel borgo prenestino.

Anche quest’anno la Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli sarà protagonista di un evento eccezionale di grande rilevanza che si svolgerà nella basilica di Santa Maria di Aracoeli a Roma. All’interno della basilica riecheggeranno le note messe su pentagramma da grandi musicisti come Vivaldi, Pergolesi, Holst,  Bononcini,  Agolli e Piazzolla con il clarinetto di Gaetano Russo e la voce della soprano Naomi Rivieccio a completare la serata che prende il nome di Sacri Affetti. ” La musica classica che si fonde con la fede – esordisce così il consigliere di Capranica Prenestina Carlo Spinelli responsabile provinciale romano del movimento Italia dei Diritti nel commentare l’iniziativa di don Davide – è questo quello che riesce a coniugare il parroco del borgo prenestino don Davide Martinelli con le sue iniziative culturali che ogni anno portano l’arte in ogni sua forma a Capranica Prenestina.

Purtroppo nel comune prenestino non ci sono location che possano permettere l’afflusso di pubblico che la Nuova Orchestra Scarlatti richiama e quindi anche quest’anno il concerto dell’orchestra napoletana si sposta nella capitale nella splendida cornice della basilica di Santa Maria in Aracoeli al Campidoglio. La direzione è affidata al maestro Alfonso Todisco che nonostante la sua giovane età è ormai un artista affermato nel panorama musicale mondiale essendosi già esibito nei migliori teatri del mondo. Ancora un plauso – conclude Spinelli – a don Davide Martinelli”. L’appuntamento è per domenica 10 luglio alle ore 19,30 presso la basilica Santa Maria in Aracoeli per Sacri Affetti, ingresso gratuito.