Mobilità Erasmus estiva al Paolo Savi

NewTuscia – VITERBO – Termina un altro progetto Erasmus, dell’Istituto Tecnico Economico “Paolo Savi”, ma non la voglia di imparare e fare nuove esperienze. Gli studenti sono infatti appena tornati dall’ultima mobilità del progetto “Cultural and Natural Treasures to Be Preserved for an Inclusive and Sustainable Europe”, progetto che era già stato ospitato dall’Istituto in novembre; una settimana all’insegna di sostenibilità ed ambiente, nella città di Falticeni, in  Bucovina, perla ambientale e culturale della Romania.

Come sempre, le aspettative non hanno deluso: accoglienza calorosa, ospitalità perfetta, e soprattutto ragazzi entusiasti; anche perché due anni di pandemia hanno impedito di costruire quei rapporti internazionali che non siano basati sull’economia o sul turismo, ma sulle emozioni e sui legami così preziosi per gli adolescenti e che l’emergenza sanitaria ha bruscamente interrotto.

Per gli studenti è stata una bellissima opportunità: poter tornare a conoscere ragazzi stranieri, scambiare idee, impressioni, scoprire nuove mete con gli occhi di chi vi abita, e soprattutto imparare: ad abbattere i pregiudizi, a non temere ciò che non si conosce, a sconfiggere gli stereotipi e soprattutto ad amare la diversità, senza etichettare le persone come “italiani”, “rumeni”, “maltesi”, “spagnoli” o “portoghesi” e chiamarli tutti, semplicemente, amici.

“Anche se erano in vacanza, gli studenti hanno accettato di partire per affrontare con entusiasmo questa esperienza” sottolinea la Dirigente Scolastica, prof.ssa Paola Bugiotti, “si sono impegnati al massimo, senza risparmiarsi; è la prova di quanto questi progetti coinvolgano gli alunni molto più di un semplice viaggio di istruzione e li rendano futuri cittadini di un’Europa più unita, e di sicuro più forte”. Per ora, dunque, si torna a casa, ma la domanda è già nell’aria: “Professoressa, che progetti Erasmus ci sono, per l’anno prossimo?”

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21