Lazio Pride – Viterbo 2022, attenzione alla viabilità

NewTuscia – VITERBO – Sabato 9 luglio è in programma in città il Lazio Pride – Viterbo 2022. L’evento, che interesserà alcune vie e piazze del centro cittadino, richiederà alcune misure riguardanti sosta e traffico veicolare. Queste le principali disposizioni emanate dalla Polizia locale con apposita ordinanza (n. 524 del 6-7-2022):
a partire dalle ore 10 fino a cessata necessità

  • in via delle Fortezze, nel tratto compreso tra Porta Romana e Porta San Leonardo saranno revocati gli stalli di sosta a pagamento e sarà istituito il divieto di sosta con rimozione;
  • divieto di sosta nella porzione di parcheggio di Valle Faul antistante i civici 6 e 8 dell’omonima via.

A partire dalle ore 15 fino al termine dell’evento, lungo il percorso della manifestazione, ovvero via delle Fortezze, viale R. Capocci, via F.lli Rosselli,
piazza G. Verdi, via Marconi, piazza dei Caduti, piazzale Martiri d’Ungheria, via El Alamein, via Faul 
sarà interdetta la circolazione veicolare con le seguenti modalità:- in via delle Fortezze interruzione da Porta San Leonardo a Porta Romana;


– in viale A. Diaz dall’incrocio con viale M. Romiti fino a viale R. Capocci;


– in via Santa Maria in Gradi interruzione dall’incrocio via Sabotino/via Santa Maria della Grotticella verso viale A. Diaz/via R. Capocci;


– a piazza Crispi circolazione interdetta verso viale R. Capocci, con deviazione verso via Monte Asolone e viale IV Novembre;


– in via della Ferrovia traffico interdetto verso viale R. Capocci, con deviazione su via della Caserma/via Vicenza/via Genova;


– in via Vicenza circolazione interdetta verso viale R. Capocci, con deviazione su via della Caserma/via Genova;- a piazzale Gramsci sarà interdetta la circolazione verso viale R. Capocci, con deviazione su viale Trieste/via della Ferrovia/via Baracca;- in via Cavour traffico interdetto verso piazza del Plebiscito con deviazione su via Annio;

– a piazza Dante Alighieri sarà interdetta la circolazione verso via Mazzini con deviazione su via della Marrocca.In caso di necessità, lungo l’ambito viario dell’intera manifestazione potranno essere predisposte ulteriori misure di disciplina della circolazione e della sosta veicolare.

Sarà facoltà degli agenti di polizia locale e degli altri organi di polizia stradale consentire il transito a particolari categorie di utenti, per comprovate esigenze, in relazione alle condizioni viarie e viabili dei luoghi interessati da tale provvedimento.

Le sopra menzionate misure di interdizione della circolazione si intendono derogate, compatibilmente con le contingenti esigenze di tutela della sicurezza della circolazione pedonale, nei seguenti casi: per consentire il transito dei veicoli di soccorso, di emergenza e di Polizia, di medici in visita domiciliare urgente e dei mezzi facenti parte del corteo già opportunamente autorizzati dal comando di Polizia locale.

L’ordinanza è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it alla sezione albo pretorio.