Gelateria: i prodotti e gli accessori irrinunciabili

NewTuscia – L’arrivo dell’Estate e della alte temperature che caratterizzano la Penisola da nord a sud coincide con la massima diffusione del gelato, un dessert che, pur essendo ormai destagionalizzato e consumato durante tutto l’arco dell’anno, in questo periodo rappresenta la soluzione migliore per potersi rinfrescare dal caldo e allo stesso tempo regalare alle proprie papille gustative attimi indimenticabili di gusto e dolcezza.

Non è un caso, infatti, che questa crema fredda sia ormai divenuta non solo un alimento da fine pasto ma anche un sostitutivo dello stesso, con i clienti che affollano le gelaterie in ogni ora della giornata, con esigenze sempre più sofisticate e richieste ogni volta più originali. Una situazione ancora più evidente proprio d’Estate, quando l’Italia diventa una delle mete turistiche preferite dai viaggiatori, soprattutto stranieri, pronti ad assaggiare questa pietanza che, al pari della pizza, ci ha reso famosi in tutto il mondo.

855447930

Cosa non deve mancare in una gelateria

Come accennato in precedenza, se fino a qualche anno fa i clienti di una gelateria si “accontentavano” di poter gustare un cono o una coppetta gelato con i classici gusti delle creme o di frutta, oggi le esigenze sono completamente cambiate, con richieste creative, sapori e mix fuori dal comune e guarnizioni di ogni genere e forma.

Per questo, tutti coloro che gestiscono una gelateria devono poter disporre di tutto il necessario per poter fare felici i propri clienti che, soddisfatti, torneranno volentieri a frequentare il loro locale.

Tra i prodotti e accessori gelateria che non possono mancare troviamo:

  • Coppette di varie dimensioni: se un tempo il gelato veniva servito fondamentalmente sul cono, oggi sono sempre coloro che preferiscono la coppetta, più comoda e gestibile, soprattutto per quanto riguarda il rischio di sporcarsi dovuto allo scioglimento tipico delle stagioni più calde. In quest’ottica è quindi consigliabile poter disporre di coppette di varie dimensioni e formati così da consentire la massima scelta per gli avventori.
  • Montapanna: altro must collegato al gelato, la panna rappresenta la “ciliegina sulla torta” per moltissimi amanti del gelato. Pur essendo molto semplice da realizzare, la panna artigianale richiede perdita di tempo e una continua realizzazione per evitare di rimanere senza scorte. Per questo è utile dotarsi di montapanna che la producono continuamente e automaticamente, offrendo la stessa qualità in termini di gusto e sapore.
  • Le guarnizioni: che siano zuccherini, granelle, frutta fresca o secca e quant’altro, le guarnizioni sono ormai irrinunciabili all’interno di una gelateria, per dare un ultimo tocco di dolcezza e colore al proprio dessert, sia esso un gelato, un frozen yogurt ma anche una granita. 
  • I topping: altro elemento diffusissimo tra gli appassionati del gelato, il topping nelle sue versioni al cioccolato, al caramello o alla frutta (fragola su tutti) donano al gelato un’ulteriore nota dolce, avvolgendo il dessert con una colata colorata e gustosa, conferendo anche un senso estetico che in questi tempi di social non guasta mai.
  • Le coperture: negli ultimi anni hanno preso sempre più piede le coperture, una specie di “corazza” croccante al gusto di cioccolato che ricopre l’intero gelato, creando un gioco di consistenze divertente e gustoso.
  • Materiale pubblicitario: essendo l’offerta sempre più vasta e variegata, è bene dotare il proprio locale con dei menù o delle brochure indicanti tutti i gusti a disposizione. In questo modo, si velocizza la somministrazione, riducendo le code e migliorando quindi il servizio.

Come avere tutto quello che serve

Per poter essere riforniti di tutto l’occorrente per poter rendere la propria offerta completa e al passo con i rinnovati bisogni dei propri clienti, i gestori delle gelaterie, per evitare di dover di volta in volta ricercare i prodotti e accessori necessari, possono rivolgersi a società specializzate in questa fornitura, velocizzando il processo e contando su prezzi vantaggiosi. In aggiunta, nei casi in cui non si dispone di una gelatiera, e la somministrazione di questo dessert avviene attraverso macchine per il gelato espresso, è possibile anche richiedere i preparati di base sotto forma di creme o polveri, presenti all’interno dei vari cataloghi in innumerevoli varianti di gusto e consistenze, così da soddisfare anche i palati più esigenti.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21