Arci Viterbo aderisce al Pride

NewTuscia – VITERBO – Arci Viterbo aderisce con convinzione al Pride organizzato dall’associazione Peter Boom Arcigay Viterbo e Lazio Pride il 9 luglio a Viterbo.

È importante rendere visibile quello che per troppi dovrebbe rimanere invisibile, per questo siamo a fianco di tutte le persone e dei movimenti LGBTQIA+: noi ci saremo perché vogliamo una città e una società che si lascino alle spalle le discriminazioni di genere e di orientamento sessuale; una società e una città più uguale e più libera dove le persone non siano più discriminate o costrette all’invisibilità.

Negli anni molti progressi sono stati fatti e molte cose conquistate ma, allo stesso tempo, contro queste conquiste e progressi è cresciuta una resistenza reattiva e fuori dalla storia e, proprio in questi giorni, abbiamo visto come quello che davamo per acquisito possa essere perso. Per Viterbo il primo Pride è un momento storico che richiede la massima partecipazione: noi ci saremo e invitiamo tutte le persone a partecipare.

Arci Comitato Provinciale Viterbo

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21