“Federico siamo noi”, né un memorial né un torneo

NewTuscia – VITERBO – Si è svolto sabato scorso presso gli impianti del Cus Viterbo il torneo di beach 4×3 “Federico siamo noi” dedicato allo sfortunato pallavolista prematuramente scomparso qualche mese fa. “Non sarà né un memorial né un torneo… sarà un FESTA. Questo il mantra del  FEDERICO SIAMO NOI e così è stato -commentano gli organizzatori. È passata quasi una settimana ma ancora oggi risuonano in noi le emozioni provate durante la giornata. Tantissimi partecipanti: 16 squadre iscritte e più di 80 atleti presenti si sono battuti sui campi da beach volley con l’intento di divertirsi, far divertire e giocare per Fede”.

Dopo una prima fase a gironi, il torneo è stato suddiviso nelle due categorie  GOLD e SILVER. Podio Gold:  1° Orte e dintorni, 2° Stelline, 3° Tocca bruciallo. Podio Silver: 1° Coccodrillo volley, 2° Nati per soffritto, 3° The Box volleyball.”È stato un piacere vedere giocare molti appassionati di beach volley tra i quali  ex compagni di squadra di Federico a Civitacastellana, Orte, Tuscania e Viterbo:  team dove lui ha militato.  È stato altrettanto entusiasmante vedere in campo i suoi  amici di sempre e la squadra degli ‘Zii’, molto intimi a Fede!”.Prima della premiazione – a fine torneo – abbiamo ricordato il nostro amico/fratello mostrando dei video che hanno ripercorso la sua vita: i primi passi nella scuola calcio, i momenti passati con le persone più intime e le sue passioni più grandi quali la pallavolo e il beach volley.

Un momento toccante, che ci ha stretti ancora di più. Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno assistito all’evento creando una cornice di pubblico davvero attiva e calorosa. Un sentito ringraziamento a coloro che hanno contribuito, a chi ci ha aiutato a rendere possibile questo evento”.