Grandi autori a Viterbo per Caffeina verso HuffFestival

NewTuscia – VITERBO – Arriva l’appuntamento in calendario a Viterbo per il secondo fine settimana di luglio, da venerdì 8 a domenica 10, con orari rigorosamente serali nell’incantevole scenario del giardino di Palazzo dei Priori: è Caffeina verso HuffFestival, un appuntamento di cultura e grandi autori con la presenza di Fulvio Abbate, Bobo Craxi, Domenico Iannacone, Diego Bianchi e Giuliana Sgrena, tra gli altri.

Si tratta dell’anteprima del festival nazionale 2022 del quotidiano online HuffPost, che si terrà nelle piazze e nei siti del centro storico di Viterbo dal 16 al 18 settembre prossimi.  Letteratura, saggistica, giornalismo e arte sono gli ingredienti degli incontri dell’8, 9 e 10 luglio – tutti a ingresso gratuito – inseriti nel programma. Si comincia venerdì 8 (nella galleria del Teatro Caffeina in via Cavour 11): alle ore 19 Mattia Feltri presenta l’Huffestival 2022. Il direttore del quotidiano online Huffington Post illustrerà contenuti e ospiti del festival nazionale di giornalismo e politica, che così svela i quattro giorni di incontri nella Città dei Papi.

Alle ore 21 nel giardino di Palazzo dei Priori (piazza del Plebiscito) lo scrittore Giuseppe Festa presenterà “Una trappola d’aria” (Longanesi), un noir ambientato in Scandinavia. Dopo di lui Fulvio Abbate e Bobo Craxi presentano “Gauche caviar” (Baldini+Castoldi), un ironico loro manifesto del socialismo: il più provocatorio mai scritto.

Alle ore 22,45 sul palco Domenico Iannacone per il “Sillabario delle emozioni”, in cui l’autore e conduttore della trasmissione “Che ci faccio qui”, su RaiTre, converserà con Annalisa Canfora. Sabato 9 luglio vedrà il Giardino di Palazzo dei Priori, alle ore 21, ospitare Giuliana Sgrena con il suo ultimo libro “Donne ingannate” (Il Saggiatore): una riflessione sul tema del velo, tra scelta e imposizione, con la voce delle donne incontrate durante i suoi reportage in Medio Oriente. Poi alle ore 22 l’atteso ritorno di Diego Bianchi a Viterbo, con un imperdibile intervista al conduttore di “Propaganda Live”, la trasmissione tv di LA7.

 L’ultimo giorno, domenica 10 luglio, ancora due appuntamenti nel giardino di Palazzo dei Priori: alle ore 20,45 Massimiliano Coccia presenterà: “Amen” (Piemme), libro che vede al centro della ricerca lo scandalo finanziario vaticano sull’affare del palazzo di Sloane Avenue 60 a Londra. Chiusura alle 21,45 con Concita De Gregorio ed Erica Mou, che presentano “Lettera a una ragazza del futuro” (Feltrinelli): un reading evento con musica e parole.  De Gregorio scrive una lettera alla se stessa del passato e alle ragazze che diventeranno donne. Le sue parole sono un filo che unisce le generazioni, con le canzoni della cantautrice Erica Mou.

La rassegna “Caffeina verso Huffestival” è organizzata dall’Associazione Compagnia del teatro ed è sostenuta dal Comune di Viterbo (che ha concesso il patrocinio) e dalla Fondazione Carivit. L’intero programma è consultabile sul sito www.caffeinafestival.it

Caffeina – Compagnia del Teatro

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21