Acquapendente, presentazione del libro La Rosa di Dante

Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Sabato 2 luglio ospiteremo nella sala degli stemmi del Palazzo Vescovile la presentazione del libro di Giuseppe Rescifina edito dalla storica tipografia “Silvio Pellico” di Montefiascone.

La presentazione del libro sarà preceduta da un’introduzione del direttore del museo, Dott. Andrea Alessi che ci accompagnerà anche in una visita al Museo e alle eccellenze che racchiude e conserva.

La rosa di Dante. Il poeta, il fiore, la Santa è un approfondito saggio strutturato, come recita il sottotitolo, su tre percorsi fondamentali: Dante e il suo rapporto con il meraviglioso fiore; il simbolismo della rosa, che ancora oggi caratterizza le moltissime specie; la giovinetta viterbese dal nome Rosa, vissuta nel XIII secolo, santa per volere di popolo per via della devozione dei viterbesi che dura da molti secoli.

Esistono alcune importanti coincidenze tra la vita della giovane e quella del grande poeta fiorentino: ambedue hanno subito l’esilio e hanno scelto di aderire al Terz’ordine francescano. In nessuna opera Dante cita direttamente santa Rosa, ma il nome del fiore – scrive l’autore del libro –“ è sinonimo di purezza ed armonia”. E Dante ha scelto di collocare nel punto più alto del Paradiso, l’Empireo, la “Candida Rosa”, un enorme coro formato da santi e beati che cantano e lodano Dio.

Il libro ripercorre il probabile viaggio di Dante a Roma in occasione del Giubileo del 1300: il suo supposto soggiorno a Viterbo presso San Francesco alla Rocca; gli episodi, i personaggi e i luoghi dei quali il poeta è venuto a conoscenza citati nelle tre cantiche, ma anche le ipotetiche località e persone alle quali il grande fiorentino accenna e che si suppone possano essere accostate alla Tuscia, come la “Selva Cimina” probabile ispiratrice dei primi versi del poema; il terribile carcere della Malta.

Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi entro venerdì 1 luglio, telefonando alla Coop. L’Ape Regina al 388-8568841; l’ingresso è gratuito. Per altre info https://museodellacitta.eu/la-rosa-di-dante-il-poeta-il-fiore-la-santa/