Orvieto. Presentazione del libro “DANCE- Techno & House. 100 dischi fondamentali” di Andrea Corritore 

Venerdì 24 la presentazione del libro Dance- Techno & House di Andrea Corritore (Arcana editrice), organizzata da Radio Orvieto Web e Lo Scalo Community Hub. Appuntamento alle 19.00 ad Orvieto Scalo in via Sette Martiri 45 – 51 o su Facebook

di Serena Biancherini

NewTuscia – ORVIETO – Poche cose, meglio dell’arte, possono dare adesso come in passato la misura dell’evoluzione umana e del cambiamento. La musica, come espressione artistica, per tutte le culture e da sempre, rappresenta un amplificatore di emozioni che partendo da un linguaggio universale contribuisce a creare un legame, in particolare tra persone della stessa generazione o amanti di un genere, e allo stesso tempo rende ogni esperienza individuale unica.

In costante evoluzione, come il periodo che rappresenta di volta in volta, la musica si è diversificata passando dalle società primitive e tribali, all’essere poi monopolio di cerchie ristrette in determinati ambiente per finire, grazie alla tecnologia di oggi, con l’essere estesa a tutti. Per la prima volta la musica scandisce le azioni quotidiane delle persone, si può scegliere di ascoltarla in qualunque momento grazie alla tecnologia, una tecnologia che ha influito in modo decisivo sulla composizione stessa delle melodie: la musica Techno e la successiva House, derivano proprio da essa.

Il titolo del libro “Dance- Techno & House. 100 dischi fondamentali” di Andrea Corritore storico speaker di Radio Orvieto Web e Lo Scalo Community Hub, potrebbe far sembrare che il contenuto si componga solamente di una lista di brani, non fosse che tale affermazione sarebbe una riduzione semplicistica visto l’approccio e la base del suo lavoro, oltre la difficoltà intrinseca di trovare tracce storiche e vitali per generi divisi a loro volta in diversi filoni e di cui in Italia si parla poco. Il saggio si rivela l’esplorazione di un modo nato nell’America degli anni ’80, attraverso una guida all’ascolto formata da 50 dischi per ciascuna delle due tipologie; ogni brano è accompagnato da una scheda informativa contenente analisi critica, inquadramento storico, profilo sociologico e descrizione dei brani più significativi.

Partendo dunque da un background tipicamente rock, ossia l’abitudine di questa categoria di stilare una lista dei dischi fondamentali, soprattutto nelle sue scene più alternative, Andrea “si è inoltrato negli ultimi anni in un visionario viaggio verso il cuore della musica dance, traghettato dalla cassa in 4, ma anche dalle ipnotiche vibrazioni e lisergiche allucinazioni trasmesse dalla musica elettronica da dancefloor.”L’autore lo definisce un tentativo giocoso, ma la sua prospettiva apre un mondo ricco di significati e aspetti per niente scontati che, in particolare per chi non fosse esperto, chiariscono e ampliano il tema sia dal punto di vista storico che prettamente artistico. Lo fa in modo semplice, divertendosi lui per primo a spaziare tra suoni elettronici fatti di ritmi incalzanti e lineari della Techno e i toni caldi, vivaci della House.

Si può partecipare alla presentazione tramite Facebook oppure recandosi a Lo Scalo* in via Sette Martiri 45 – 51 ad Orvieto Scalo, in entrambi i casi l’appuntamento è alle 19. 00. Il DJ set a presentazione del libro sarà curato da DJEnzo alias Orchestra Moderna e DJMaurovecchi. Per chi optasse per la seconda modalità, quella in presenza, si potranno avere aperitivi e cena alla carta. Lo Scalo Community Hub è spazio polifunzionale di innovazione, inclusione e animazione sociale con laboratori, musica, cineforum, presidi di cittadinanza attiva, servizi per la comunità. Per informazioni e prenotazioni 342 9500662 oppure 0763 532837

Di seguito la pagina Facebook