Sos zanzare: i 4 rimedi più efficaci del 2022

NewTuscia – Le zanzare sono tornate e come ogni anno rappresentano un vero e proprio problema, perché pungono e rischiano non solo di farci passare intere notti insonni ma anche di rovinare le nostre cene all’aperto. Trovare un rimedio che sia realmente efficace è l’obiettivo di molti in questo periodo e lo rimarrà per tutta l’estate. Vediamo allora insieme quali sono le soluzioni più efficaci da adottare per tenerle lontane.

#1 Repellente elettronico ad ultrasuoni

Il repellente elettronico ad ultrasuoni è considerato oggi uno dei migliori rimedi contro le zanzare, in quanto del tutto innocuo per la salute. Parliamo infatti di un dispositivo privo di sostanze chimiche, che emette degli ultrasuoni in grado di tenere lontani questi fastidiosi insetti. Le zanzare trovano molto fastidiose tali onde sonore, che noi al contrario non riusciamo nemmeno a percepire. Il repellente elettronico si collega ad una qualsiasi presa di corrente di casa ma ci sono modelli che funzionano anche a batterie, dunque si possono utilizzare in qualsiasi luogo. Lo si può acquistare anche online, su FarmaOra: il nuovo e-commerce italiano che vende questo così come tutti gli altri rimedi antizanzare che vedremo tra poco a prezzi molto vantaggiosi.

#2 Lampade gialle antizanzare

Un altro rimedio molto consigliato per tenere lontane le zanzare sono le lampade LED gialle. Anche queste sono del tutto innocue per la salute e la loro efficacia consiste nel fatto che emettono una luce particolare, che non attira nessun tipo di insetto. Parliamo sostanzialmente di normali lampadine a LED, che si possono installare su qualsiasi lampada di casa, sia negli ambienti interni che esterni. Sicuramente da provare, perché consentono di tenere lontane le zanzare, le mosche, le falene e gli altri insetti senza ricorrere a rimedi più drastici e nocivi.

#3 Diffusore per ambiente antizanzare

Anche il diffusore per ambiente specificatamente pensato per tenere lontane le zanzare può rivelarsi un ottimo rimedio, ma bisogna prestare una certa attenzione. In commercio infatti se ne trovano di varie tipologie e non tutti si possono considerare innocui per la salute. Conviene scegliere quelli che contengono essenze naturali come l’olio di neem, la citronella, il geranio, il basilico, la melaleuca ed il timo rosso. Il loro profumo, che per noi è gradevole, agisce come vero e proprio repellente per le zanzare, che di conseguenza se ne stanno alla larga. Anche questo tipo di diffusore si può trovare online sul portale che vi abbiamo citato sopra e si rivela molto efficace.

#4 Spray repellente

Un ultimo rimedio utile è lo spray repellente, che si può spruzzare direttamente sulla pelle e funziona come il diffusore: ha solo un’efficacia maggiormente localizzata. Anche in questo caso, conviene scegliere un prodotto che sia privo di sostanze chimiche dannose e che contenga essenze naturali sgradevoli per gli insetti. In commercio ne esistono alcuni che svolgono una doppia funzione: da un lato tengono lontane le zanzare e dall’altro hanno proprietà lenitive dunque permettono di placare l’eventuale prurito o fastidio dovuto ad una puntura. Lo spray è perfetto per chi cerca un rimedio da utilizzare anche fuori casa.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21