Una mattinata convulsa alla Asl per un utente…

NewTuscia – VITERBO – Sabato 11 giugno mi sono recato presso la Cittadella per comunicare il mio diritto all’esenzione per l’età maturata:

  • ore 09.00 prendo il biglietto ed attendo il mio turn
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fila-cup-cittadella-della-salute.jpg
  • o e quando sono arrivato allo sportello un impiegato, molto gentile ed educato, mi ha detto: “deve compilare questo modello e consegnarmi in allegato la fotocopia del documento di riconoscimento”                             
    Non essendoci alcuna possibilità di fotocopiare il documento in loco ho girato con la vettura fino a che ho trovato un negozio che mi ha consentito di produrre la fotocopia.
  • ore 9.40 nuova fila di attesa e lo stesso, gentile ed educato, impiegato mi riferisce che devo produrre anche copia della tessera sanitaria. Mostro qualche segno di irritazione ma eseguo per la seconda volta lo stesso precedente percorso.
  • ore 10.45 ennesima fila di attesa, questa volta tutto a posto, ma con mia sorpresa l’impiegato prende la copia della tessera sanitaria e con lo scanner legge il codice a barre presente sulla stessa. Domando perché tale operazione non l’ha eseguita con l’originale senza costringermi a portare la fotocopia “questa è la procedura”   
  • ore 11,05 sono uscito dalla ASL.
                                                                                                                                                                                                                                               
    Domanda: é possibile che l’informatizzazione della ASL non consenta una procedura che possa favorire i cittadini e non penalizzarli?                                                                                   
    In ultimo la ASL avrebbe potuto attivarsi per la presenza, almeno, di una fotocopiatrice in sala funzionante con moneta.                                                                                               
    Ettore

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21