Elezioni. Giorgia Meloni a Viterbo per sostenere Laura Allegrini

NewTuscia – VITERBO – Una piazza gremita, quella in attesa dell’arrivo di Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia è arrivata a Viterbo per sostenere nel comizio finale la candidata al ruolo di sindaco nelle prossime elezioni amministrative Laura Allegrini.

Circa 1500 persone ad attenderla alle 19.00 di ieri, in piazza del Comune, forse di più, due maxischermi per raggiungere anche le chi è più distante e musica con un dj per coprire i tempi morti.

“Non c’interessano i numeri, conta il valore delle persone: non guardiamo le quote rosa, abbiamo donne nei ruoli più importanti perché le loro capacità lo meritano, come nel caso di Laura Allegrini, una persona gentile, ma anche determinata e concreta. È il candidato migliore e facendole ottenere un risultato importante il centrodestra potrà ricompattarsi, ritrovando un’intesa con chi ha fatto scelte diverse”. Giorgia Meloni parla anche della Tuscia, un luogo che le ha dato molto e a cui molto vuole restituire.

Poi dialoga con il pubblico presente, ricordando le battaglie di Fratelli d’Italia, come quella per il completamento dell’alta velocità, e affrontando temi di politica generale: guerra, reddito di cittadinanza, Covid.

Laura Allegrini ha invece sottolineato come il centrodestra fosse tutto riunito in quella piazza, e come abbia “rinnegato la propria identità chi, eletto nel centrodestra poi passa al centrosinistra, o chi nasconde l’identità di partito presentandosi come civico”.

Alla fine del comizio lo storico selfie con la leader Fdi e la firma del suo libro.