Sospesa la fermata dell’Alta velocità ad Orte? Panunzi: “No. E’ solo in fase di rinnovo della convenzione con Trenitalia”

Stefano Stefanini

NewTuscia – ORTE –  Rispondiamo in tempo reale al quesito che ci ha posto un nostro lettore che lamentava l’impossibilità di prenotare un treno ad alta velocità da Milano ad Orte.

Stanno circolando in questi giorni delle indiscrezioni su una ventilata soppressione delle fermate dell’Alta Velocita ad Orte.

Su nostra sollecitazione, il consigliere regionale Enrico Panunzi ha smentito queste prospettive di ridimensionamento del servizio Slta Velocita’.

Attualmente a partire dal 13 giugno (data di scadenza della Convenzione in fase di rinnovo) non e’ possibile prenotare il viaggio Orte Milano e viceversa  in quanto e’ in fase di ultimazione la procedura di rinnovo della Convenzione sottoscritta tra la regione Lazio e  Trenitalia, che sarà portata a termine nei prossimi giorni, con successiva riattivazione delle prenotazioni.

Queste le rassicurazioni del consigliere Panunzi, che conferma la sottoscrizione del rinnovo della Convezione entro il termine di scadenza, assicurando la continuità delle fermate degli Eurostar, molto apprezzate sia dagli operatori economici che turistici  nei comuni della Tuscia, dell’Alto Lazio, dell’Umbria e del Reatino .

E’ trascorso un anno da domenica 13 giugno 2021 in cui era stata inaugurata  l’istituzione della fermata Alta Velocità, con grande soddisfazione degli amministratori e dei cittadini della Tuscia e dell’Umbria.

La fermata dell’alta velocità ad Orte era stata opportunamente interpretata come un positivo segnale e incentivo alla ripresa ed allo sviluppo delle relazioni socio- economiche e turistico-culturali delle regioni del Centro Italia, ed in particolare della Tuscia.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21