I Milites Gaudium Phoenicis di Bolsena partecipano il 17 giugno alla “Notte medievale”

Bolsena

NewTuscia – BOLSENA – Si alza il sipario sulla stagione estiva degli spettacoli dei Milites Gaudium Phoenicis di Bolsena. I tamburini e gli sbandieratori del gruppo parteciperanno il 17 giugno nella “Notte Medievale”, la manifestazione organizzata dalla Pro loco Bolsena e dall’Amministrazione Comunale, nell’ambito della settimana dei festeggiamenti del Corpus Domini. Cornice suggestiva dell’evento le vie e le piazze del centro storico cittadino, dove dalle 21 si svolgerà la sfilata con i Milites Gaudium Phoenicis, gli sbandieratori e musici Santa Rosa di Viterbo, il Corteo storico Bolsena 1328, il Corteo storico di Farnese e il gruppo rievocatori storici la Rocca di Matilde di Montefiascone. Dalle 22, piazza Santa Cristina farà da palcoscenico a spettacoli di sbandieratori ed esibizioni musicali a ritmo dei tamburi.

“Ritorna questa festa tradizionale e ci riprendiamo spazi e momenti che la pandemia ci aveva tolto – sottolineano i Milites Gaudium Phoenicis -. Insieme agli altri gruppi daremo vita a una bella serata che animerà le vie del centro di Bolsena, facendo un tuffo nel medioevo”. Intanto, lo scorso 30 maggio nella basilica di Santa Cristina si è celebrata la messa con la consegna agli associati del fazzoletto realizzato dalla scuola di ricamo di Bolsena. “Ringraziamo padre Miloslav Chrast e i parrocchiani per la gentilezza e la disponibilità dimostrate – concludono i Milites Gaudium Phoenicis -, nonché la scuola di ricamo di Bolsena che sul fazzoletto “cuce” ogni anno la storia della nostra associazione”.