NewTuscia – ROMA – “Ora che il Tar ha bocciato il ricorso presentato da alcune associazioni “ambientaliste” contro il Progetto di rilancio sciistico del Monte Terminillo è necessario intervenire immediatamente con il piano attuativo e realizzativo finalizzato allo sviluppo dell’area, meta turistica preziosa

della Regione Lazio. Sono anni che mi sto occupando in Regione di stimolare lo sviluppo della montagna, in special modo del Monte Terminillo, fondamentale per tutto l’indotto della Provincia di Rieti.  E’ un territorio che merita dignità, rispetto e riqualificazione specialmente a vantaggio dei tanti appassionati dello sci provenienti dalla capitale e non solo. 

Lo dichiara in una nota il consigliere della Regione Lazio Francesca De Vito ( FDI)