Luce Nuova sui fatti, Vignanello “regina” dell’estate 2022

Gaetano Alaimo

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ALAIMO-CIGNI-VIGNANELLO.jpg

NewTuscia – VITERBO – A pochi giorni dalla fine della seconda edizione di “Luce Nuova sui fatti”, che avverrà il 16 giugno prossimo, nell’ultima puntata, la 34° dell’anno, è stato protagonista il Comune di Vignanello per una nuova edizione de “Il Lazio degli Eventi”, l’inserto turistico a marchio “Luce Nuova sui fatti” che promuove le realtà a valenza turistica della Tuscia e del Lazio.

Prima dello speciale su Vignanello ed il suo cartellone estivo è stata ospite di chi scrive e di Arianna Cigni l’assessore regionale al Welfare Alessandra Troncarelli, candidata sindaco per Pd, M5s ed altre 6 liste civiche al Comune di Viterbo. Alessandra Troncarelli, che ha chiuso la parte della trasmissione dedicata alle interviste ai candidati sindaco per le prossime Amministrative del 12 giugno, ha spiegato di essere scesa in campo per rappresentare un’idea di Viterbo concreta e legata alla realizzazione di ciò che i cittadini meritano da subito per la tasse che pagano: dal decoro urbano alla risistemazione delle strade passando per un rilancio dell’immagine della città di Viterbo a livello nazionale ed internazionale.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è TRONCARELLI-ALAIMO-CIGNI4.jpg

“Dobbiamo dare ai cittadini il senso che lo sfalcio dell’erba e la risistemazione delle strade siano fatti ordinari e non concessioni dall’alto – ha detto Troncarelli – perché i viterbesi meritano rispetto”. Per l’aspetto programma Alessandra Troncarelli ha spiegato che il fine ultimo è il bene di Viterbo e non gli accordi del momento: “Ciò che permetterà un’ampia convergenza su temi prioritari per il territorio sarà il riferimento per ogni eventuale dialogo al ballottaggio”, anche se la candidata del Pd ha già circa un terzo del totale dei candidati al Comune di Viterbo e 8 liste di appoggio. Il rammarico è stato non avere in studio Chiara Frontini, invitata da settimane, ma rispettiamo la volontà di ogni candidato.

“Il Lazio degli Eventi” ha avuto come protagonista il Comune di Vignanello. In studio sono venuti il vicesindaco Sabrina Sciarrini ed il presidente del consiglio comunale di giovani

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ALAIMO-CIGNI-SANTUCCI-GRAZIOTTI1.jpg

Nicolò Spreca. Nel corso della puntata è stato presentato il cartellone degli eventi per tutta l’estate, dalla Festa del Vino alla Fiera Agricola passando per un approfondimento delle eccellenze di Vignanello, in primis il vino. Il vicesindaco Sciarrini ha chiarito che “ci siamo prodigati anche tutto il biennio della pandemia per promuoivere il nostro paese con i social, i siti d’informazione e specializzati e la televisione. Non abbiamo mai voluto fare venire meno la promozione turistica e, ora, siamo contenti di riprendere un regolare cartellone di eventi”. Spreca ha parlato della stretta sinergia tra consiglio comunale dei giovani, amministrazione Comunale e Proloco: “Siamo contenti di imparare ad amare sempre di più Vignanello – ha detto Spreca – sull’esempio dei nostri concittadini più grandi e lavoriamo per ogni evento che sarà realizzato in questa estate e durante tutto l’arco dell’anno”. Sono state quindi mandate interviste specializzate a Maurizio Grattarola (storico del vino di Vignanello); Ezio Gnisci (gastronomo); Italo Leali (Direttore art. Divino Music Festival); Emanuela Ugolini (consigliera dell’associazione Bacchanalia comitato festa del vino); Angelo Anselmi (Proloco Vignanello).

Nel corso della trasmissione sono stati quindi intervistati i due esclusivisti di Miss Mondo Lazio Erasmo Fiorentino e Maurizio Serafini che hanno portato 8 ragazze a Gallipoli per la finalissima nazionale di Miss Mondo Italia, quindi la show girl Patrizia Stella e, nell’ultima parte, Gianmaria Santucci e Paolo Graziotti. Il primo ha parlato dell’evento “Viterbo città dello sport” che ha cercato di fare il punto sulla situazione degli impianti e della Viterbo sportiva, mentre il secondo ha sintetizzato le due stagioni della Viterbese e del Monterosi calcio. Ha concluso la trasmissione la rubrica “Love. La posta del cuore” di Fabiola Catalani.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21