Procaccini con FdI per la tutela ambientale: “Difendiamo la bellezza e le nostre radici”

NewTuscia – VITERBO – Nicola Procaccini con Fratelli d’Italia a Viterbo per la tutela ambientale. Ieri pomeriggio l’europarlamentare ha preso parte ad una serie di incontri con al centro il tema della salvaguardia delle aree verdi cittadine e per sostenere le proposte della candidata a sindaco Laura Allegrini.

Alle 18 di fronte all’ingresso del Parco regionale dell’Arcionello focus sulla problematica dei cinghiali in città, alla presenza del deputato di FdI Mauro Rotelli, il coordinatore comunale Luigi Maria Buzzi e il coordinatore provinciale Massimo Giampieri.

“Su una superficie di 438 ettari del parco si stima la presenza di circa 2000 cinghiali – ha dichiarato Allegrini – e questo ci fa capire quanto poco sia stato fatto fino ad oggi da parte della Provincia per promuovere un’area che doveva dare respiro a una parte importante di città. La presenza eccessiva, dirompente e pericolosa di questi animali è un problema di cui il sindaco deve farsi carico e contrastare con la riantropizzazione della zona e una caccia di selezione. L’amministrazione provinciale può e deve collaborare con il primo cittadino in tale senso, perché la situazione appare ad oggi insostenibile”.

Procaccini, componente della Commissione Ambiente e Agricoltura all’Europarlamento e responsabile Ambiente per FdI, ha descritto la visione di ecologia di Fratelli d’Italia. “Prendiamo le distanze dal fanatismo ambientalista che ha dilagato negli ultimi anni, il nostro modo di concepire l’ambiente vede in primis la sinergia con l’attività antropica e la popolazione che vive nel territorio. Come scriveva Scruton, ‘La difesa dell’ambiente è la quinta essenza della causa conservatrice’: si deve conservare per trasmettere il patrimonio culturale, partendo dalla sua valorizzazione e piena integrazione con il territorio”.

A seguire alle 19 l’europarlamentare ha incontrato i militanti di Gioventù Nazionale e il loro candidato in Consiglio Comunale Luca Mattia Schiada nel parco cittadino di Pratogiardino. Al centro del dibattito ancora una volta il tema dell’ambiente, con particolare riferimento alla riqualificazione delle aree verdi, punto su cui Schiada intende impegnarsi a sostegno di Laura Allegrini e per il bene di Viterbo. “Per la politica giovanile è fondamentale investire nel nostro futuro e in quello della città attraverso la salvaguardia dell’ambiente e affinché Pratogiardino torni ad essere un punto di aggregazione per ragazzi e cittadini che possano viverlo quotidianamente”, ha spiegato Schiada.

Procaccini ha rivolto un augurio ai tanti militanti viterbesi che si approcciano all’esperienza politica sin da giovani. “Non riesco ad immaginare niente di più bello e appassionante che difendere la bellezza e le nostre radici fisiche, culturali e spirituali. Questa è la terra dei nostri padri ed ecco perché ci sentiamo in dovere di trasmetterla ai nostri figli meglio di come l’abbiamo trovata e proteggerla sempre da tutto e da tutti. Quindi continuate a battervi con entusiasmo perché tutto ciò possa accadere con la vittoria di Laura Allegrini”.

Fratelli d’Italia Viterbo                                          

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21