Camera di Commercio di Rieti/Viterbo, attenzione a bollettini e cartelle ingannevoli

NewTuscia – RIETI/VITERBO – La Camera di Commercio di Rieti Viterbo segnala che sono stati ricevuti da numerose imprese della Tuscia e del Reatino, soprattutto di recente iscrizione al Registro Imprese, richieste di pagamento per servizi riconducibili a guide imprese o altri servizi che presentano una grafica simile a quella delle comunicazioni camerali e si presentano talvolta molto simili alle cartelle esattoriali.

Si tratta di offerte commerciali di soggetti che non hanno alcun rapporto con la Camera di commercio né incarichi per svolgere una qualsiasi attività per conto di essa. L’unico tributo dovuto all’Ente camerale, da pagarsi mediante modello F24 o PagoPa, è infatti il Diritto Annuale.

Con l’occasione si ricorda che il Diritto Annuale è un tributo che ciascun soggetto iscritto o annotato nel Registro delle Imprese e nel Repertorio Economico Amministrativo (R.E.A.) deve versare ogni anno a favore della Camera di Commercio nella cui circoscrizione territoriale sono situate la propria sede legale e/o eventuali sedi secondarie/unità locali.  Per tutti i soggetti tenuti al versamento del diritto annuale, salvo le nuove iscrizioni in corso d’anno e le società con proroga di bilancio e/o esercizio non coincidente con l’anno solare, il pagamento deve essere effettuato entro la scadenza del primo acconto delle imposte sul reddito, che per il 2022 è il 30 giugno 2022.  

Per ogni informazione è possibile consultare la sezione dedicata al diritto annuale sul sito internet camerale all’indirizzo https://www.rivt.camcom.it/it/attivita_34/amministrazione-e-contabilita_54/diritto-annuale_392/ oppure contattare l’Ufficio Diritto annuale dell’Ente, email diritto.annuale@rivt.camcom.it.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21