Con Sgarbi la Bellezza di Viterbo diventa ricchezza: Chiara Frontini e la lista Sgarbi incontrano i cittadini

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo.

Occhi negli occhi con i viterbesi. Così i candidati di “IoApro Rinascimento” vogliono tradurre la propria missione, che non rappresenta una passeggiata elettorale ma un percorso cosciente verso l’evoluzione di Viterbo, per riportare la città dei Papi al posto che merita nella storia, a una fioritura che passi  necessariamente dall’arte, del turismo, dalla cultura e dal patrimonio di una città che dovrebbe essere capitale dell’arte, nota, rispettata e visitata, anziché essere dimenticata e trascurata. Un patrimonio che, come stiamo illustrando da settimane, si trasformerà in ricchezza e in lavoro per i viterbesi.

Per questo, lunedì 30 maggio, dalle ore 11.30, presso il Gran Caffè Schenardi, le proposte della lista Sgarbi, unite nelle visioni del Patto Civico, saranno al centro di un dibattito in cui interverranno Chiara Frontini e i candidati della lista “IoApro Rinascimento” Alberto De Feo, Debora Bazzoni, Stefano Severini, Susanna Marcoaldi e Claudio Morucci, moderati dal giornalista Gaetano Alaimo, che declineranno il significato del nostro motto “La Bellezza di Viterbo diventa ricchezza”, facendo capire l’importanza e l’unicità di avere Vittorio Sgarbi assessore alla Bellezza, all’identità e ai grandi eventi di Viterbo.

Comitato “IoApro Rinascimento” con Sgarbi per Viterbo