De Mita, Marrella (Confael): “Politico puro e appassionato”

NewTuscia – ROMA – “Se ne va un uomo dello Stato che ha fatto la storia della Prima Repubblica”. Con queste parole il Segretario Generale della Confederazione Autonoma Europea dei Lavoratori, Domenico Marrella ricorda Ciriaco De Mita scomparso oggi. 

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse

“De Mita – sottolinea Marrella – era un politico puro, tutta passione, con alleati fidati e avversari riconosciuti. Vicino alle fasce più deboli riusciva a farsi valere per la difesa dei lavoratori. La politica come passione e organizzazione, il mondo del lavoro la sua bussola, il calore nei rapporti umani”.   

Per il Segretario Generale della Confael “se ne va un uomo dello Stato che ha fatto la storia della Prima Repubblica. La Confael esprime vicinanza alla famiglia e alla città di Nusco”. 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21