NewTuscia – BASSANO IN TEVERINA – Una splendida giornata all’aria aperta per giocare e apprendere in mezzo alla natura e alle opere d’arte. Nella mattina di ieri, infatti, i ragazzi delle scuole medie Dante Alighieri di Bassano in Teverina hanno fatto visita a Sculture in Campo, il parco internazionale di scultura contemporanea che si trova nel pae

Si è trattata di una giornata di scuola insolita per ragazzi che, attraverso un approccio più interattivo e divertente, hanno avuto modo di toccare con mano il profondo legame che da sempre tiene insieme l’ambiente naturalistico circostante con la rappresentazione artistica.

Presenti alla visita a Sculture in Campo anche il sindaco di Alessandro Romoli, la presidente del consiglio comunale con delega alla pubblica istruzione Samantha Pompili e l’ideatrice del progetto Sculture in Campo Lucilla Catania.

“Questo genere di attività è fondamentale nel percorso di crescita dei nostri ragazzi – ha commentato Samantha Pompili -. La gita a Sculture in campo va infatti nella direzione di educare le giovani generazioni a scoprire le bellezze del territorio, a instaurare un rapporto armonioso con la natura circostante e a sviluppare una propria sensibilità artistica”.

Sculture in Campo è un progetto nato nel 2017 su idea dell’artista romana Lucilla Catania. Si tratta di un parco internazionale di scultura contemporanea dove le opere acquisiscono vitalità proprio nel rapporto circolare e di scambio che si instaura tra la materia e il paesaggio naturale e animale.