“Bagnaia e Villa Lante: da castrum medievale a luogo di delizie”

NewTuscia – VITERBO – Venerdì 27 maggio, presso la Sala Regia del Palazzo dei Priori di Viterbo, si terrà la presentazione del volume nato dallo studio e dalla ricerca dello storico dell’arte Marco Zanardi, dal titolo “Bagnaia e Villa Lante: da castrum medievale a luogo di delizie”.

Il libro, edito da Edizioni Archeoares, racconta la ricchezza artistica di Bagnaia, esaminando il rapporto unico del borgo viterbese con il capolavoro rinascimentale di Villa Lante.

Nuove scoperte, approfondimenti e documentazioni inedite fanno di questo volume uno strumento completo, scientifico e aggiornato, ricco di descrizioni, immagini in alta risoluzione e mappe che aiutano il visitatore ad orientarsi tra le numerose scene dipinte all’interno dei monumenti del borgo e nelle palazzine della villa, grazie a un linguaggio chiaro ed efficace.

All’incontro, che si terrà alle ore 17.30, interverrà l’autore del volume, lo storico dell’arte Marco Zanardi e la Dott.ssa Lara Anniboletti, Direttore del Museo Archeologico nazionale di Civitavecchia e Responsabile di Villa Lante a Bagnaia. (Direzione Regionale dei Musei del Lazio).

A moderare l’incontro sarà Cristina Pallotta, giornalista e addetto stampa del Comune di Viterbo.

L’ingresso è libero ma si consiglia la prenotazione ai seguenti contatti:

𝐞𝐝𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢@𝐚𝐫𝐜𝐡𝐞𝐨𝐚𝐫𝐞𝐬.𝐢𝐭

𝟑𝟒𝟕 𝟕𝟎𝟏 𝟎𝟏𝟖𝟕

È necessario indossare la mascherina ffp2

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21