Viterbese calcio: rendiconto opere effettuate

NewTuscia – VITERBO – Ad integrazione di quanto dichiarato dal Presidente Marco Arturo Romano nella conferenza stampa tenutasi mercoledì 18 maggio US Viterbese rende noto, per estrema chiarezza e trasparenza, i contenuti del contratto in essere con il Monterosi Tuscia relativo all’utilizzo dello stadio “Rocchi” e le spese sostenute dalla US Viterbese per le opere di miglioramento dell’impianto.

RESOCONTO CONCESSIONE D’USO DI IMPIANTO SPORTIVO sottoscritto in data 16/06/2021
Importo complessivo previsto e non del tutto versato dal Monterosi Tuscia 240.000 € + iva cosi ripartito:

  • 80.000 € + iva corrispettivo per l’utilizzo degli impianti tecnologici di proprietà esclusiva della US Viterbese (led bordocampo, impianto audio, generatori, costo energia elettrica, gasolio, gas e sanificazioni)
  • 160.000 € + iva per l’utilizzo del campo da gioco, la manutenzione dello stesso e le relative competenze.

Tali somme sono state investite dalla US Viterbese nelle seguenti opere:

  • 103.000 € + iva per gli interventi di manutenzione del campo.
  • 32.800 € + iva rifacimento spogliatoi ed istallazione arredi spogliatoio locali, ospiti e arbitri
  • 32.000 € + iva sistemazione interna uffici e serramenti

La somma di tali opere ammonta a 167.800 € + iva, tutte regolarmente saldate dalla US Viterbese alla data odierna, a fronte dei 160.000 € + iva previsti dal contratto con il Monterosi Tuscia.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21