Talete, PNRR: si punta al contrasto delle perdite

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Interventi volti alla riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione, compresa la digitalizzazione e il monitoraggio delle reti, installazione dei contatori smart e manutenzione straordinaria delle reti per i comuni ricadenti nell’ A.T.O 1 Lazio Nord Viterbo gestiti dalla soc. Talete S.p.A.”

Questo il titolo del progetto presentato il 16/05/2022 in risposta all’avviso pubblico del MIMS sulle risorse del PNRR in una sinergica unità di intenti tra Talete S.p.A. e l’EGATO di Viterbo.

L’obiettivo primario è il contrasto al fenomeno della dispersione idrica nelle reti di distribuzione attraverso una serie di interventi finalizzati al raggiungimento di un miglioramento della situazione attuale, in linea agli standard europei.

L’ammontare complessivo del progetto è di €.59.773.250,84, di cui €.18.707.018,94 per servizi tecnici e lavori da aggiudicarsi mediante procedura di gara ad evidenza pubblica.

Diversi gli interventi previsti, dal rifacimento e sostituzione di tratti di condotta all’installazione di contatori di ultima generazione, che metteranno in relazione la mission aziendale con le necessità degli utenti, in un quadro di sostenibilità ambientale; infatti i contatori SMART permetteranno di monitorare in tempo reale i consumi che potranno essere fatturati in maniera esatta e, attraverso una serie di meccanismi di controllo, potranno essere utilizzati come alert in una attività a tutela del servizio idrico e dell’ambiente.

Considerata la particolare natura del sistema di distribuzione delle acque nel territorio gestito, la riduzione delle perdite comporterà, oltre un evidente risparmio della risorsa idrica, anche un notevole beneficio economico.

Il Gestore ha colto questa importante opportunità derivante dal PNRR e intende costruire un sistema virtuoso di gestione del servizio idrico, in armonia e in piena collaborazione con l’EGATO e i Comuni serviti.

Talete S.p.A