Viterbo piange la scomparsa di Ferdinando Signorelli

NewTuscia – VITERBO – È morto questa mattina Ferdinando Signorelli, medico e senatore della Repubblica dal 1984 al 1996, prima con il Movimento sociale italiano e poi con Alleanza nazionale.

Nato a Roma l’11 ottobre 1928, ha vissuto e lavorato tra la Capitale e Viterbo. La camera ardente sarà allestita oggi e domani presso la Casa di cura Nuova Santa Teresa, a Viterbo, in via Tuscanese, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. I funerali si svolgeranno lunedì mattina (ore 10) al santuario di Santa Rosa. 

La figlia Patrizia e tutti i familiari