Romoli: “Grande dispiacere per la scomparsa del Senatore Ferdinando Signorelli, è stato un politico di lungo corso” 

NewTuscia – VITERBO – È con grande dispiacere che questa mattina ho appreso della scomparsa del Senatore Ferdinando Signorelli. 

Amministratore e politico di lungo corso, ancor prima medico stimato da colleghi e pazienti, Signorelli è stato una figura di rilievo per la città di Viterbo e per l’intera Tuscia.  

Una lunga carriera politica e professionale, la sua, che lo ha portato a ricoprire incarichi di grande prestigio. Come uomo delle istituzioni è stato infatti Senatore della Repubblica Italiana in quattro legislature. Come medico è stato anche Segretario nazionale dell’UGL Medici. 

Oggi viene dunque meno una pagina molto importante della storia viterbese. Alla sua famiglia e ai suoi cari giungano le condoglianze mie personali e quelle dell’amministrazione provinciale di Viterbo. 

Alessandro Romoli 

Presidente della Provincia di Viterbo