La Viterbese sfata il tabù del Rocchi, batte la Fermana 2-0 e rimane in Serie C

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese finalmente sfata il tabù del Rocchi vincendo 2-0 grazie alle reti di Volpicelli, su calcio di rigore per fallo su Polidori, e di Urso nella ripresa, fallendo con Volpicelli in diverse occasioni la rete del 3-0 per mettere al sicuro il risultato. Con questa vittoria i gialloblù mantengono la Serie C dopo una stagione molto sofferta. La soddisfazione nel dopo partita in sala stampa del D.S Mariano Fernandez, e degli attaccanti Emilio Volpicelli ed Alessandro Polidori non si è fatta attendere.

Passiamo alle formazioni delle due squadre:

VITERBESE: Fumagalli, Martinelli,Urso, Volpicelli, Adopo, Mungo, D’Ambrosio, Polidori,Calcagni, Semenzato, Megelaitis
A disposizione di Mr.Alessandro Dal Canto: Bisogno,Polito, Ricci, Iuliano, D’Uffizi, Pavlev, Bianchimano, Marenco, Alberico, Maffei

FERMANA: Ginestra, Rossoni, Urbinati, Cognini, Frediani, Rodio, Alagna, Mabaye, Graziano, Sperotto, Pannitteri
A disposizione di Mr.Gabriele Baldassarri: Moschin, Parodi, Spedalieri, Sangiorgi, Bugaro, Giannino, Kyeremateng, Boateng, Capece, Marchi, Tassi, Blondett.

Arbitro: Signor Federico Longo di Paola (CS)
Assistenti: Signori Khaled Bahri di Sassari e Francesco Cortese di Palermo
Quarto Uomo: Signor Giuseppe Collu di Cagliari

Note: pomeriggio caldissimo terreno in buone condizioni spettatori 3000 circa con 400 tifosi della Fermana in Curva Sud

CRONACA DEL PRIMO TEMPO


Al 2° prima conclusione della partita da parte della Viterbese, con Volpicelli che, servito dai 20m da Calcagni, conclude alto sopra la traversa.
Al 3° la Fermana si rende pericolosa in attacco con Mabye, che conclude alto sopra la traversa.
Al 4° bella azione della Viterbese con Polidori che viene anticipato in corner da un difensore della Fermana.
il seguente corner per la Viterbese è senza esito: la difesa libera.
Al 5° la Fermana si vede in avanti con un colpo di testa di Mabaye che manda alto sopra la traversa.
Al 9° calcio di rigore per la Viterbese: Polidori lanciato in rete dalle retrovie entra in area salta il portiere della Fermana e viene steso da quest’ultimo, che viene ammonito dall’arbitro, oltre a concedere il calcio di rigore, tra le proteste ospiti. Il rigore viene poi trasformato da Volpicelli, che spiazza il portiere della Fermana e mette il pallone all’angolo destro.
Al 15° corner per la Fermana senza esito: la difesa gialloblù libera la propria area.
Al 18° tiro di Pannitteri dal limite dell’area parato dal portiere Fumagalli in due tempi.
Al 20° bella azione della Viterbese con Mungo per Volpicelli e conclusa da Semenzato con un tiro sbilenco.
Al 23° punizione dal vertice dell’area della Fermana, batte Calcagni e la palla attraversa tutta l’area di rigore della Fermana, ma un difensore mette in corner.
Al 25° contatto in area di rigore della viterbese Frediani cade a terra, ma l’arbitro lascia correre. Proteste Fermane.
Al 30° viene ammonito Semenzato della Viterbese per gioco falloso.
Al 32° viene ammonito Urbinati della Fermana per fallo su Polidori.
Al 35° doppio cambio nella Fermana: esce Sperotto ed al suo posto fa ingresso Ospedalieri.
Al 36° corner per la Fermana, senza esito.
Al 42° incursione della Fermana con il solito Pannettieri, la difesa gialloblù fa muro e libera.
Al 44° corner per la Fermana la difesa della Viterbese in affanno allontana la minaccia.
La partita è palpitante e combattuta.
La prima frazione di gioco termina con la Viterbese in vantaggio per 1-0.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO


La Fermana parte in attacco. Punizione dalla trequarti parata dal portiere della Viterbese Fumagalli.
Al 4° tiro di Pannitteri della Fermana parato dal portiere Fumagalli.

Al 6° viene ammonito Adopo della Viterbese per gioco falloso.
Al 7° corner per la Fermana senza esito.
Al 9° corner per la Viterbese, pallone scodellato in area della Fermana la palla giunge sui piedi di Megelaitis che manda dai 20m alto sopra la traversa.
Al 12° viene ammonito Mabaye della Fermana per gioco falloso.
Al 14° cambio nella Viterbese: esce Adopo; al suo posto entra Ricci.
Al 16° la Viterbese raddoppia con Urso che mette in rete una ribattuta corta del portiere della Fermana su un gran tiro di Mungo.
Al 26° viene fermato in sospetto fuorigioco Polidori lanciato a rete.
Al 28° cambio nella Fermana: escono Mabaye e Frediadi per Boateng e Sangiorgi.
Al 31° tiro debole di Calcagni che si perde a lato.

Al 32° infortunio del portiere della Viterbese Fumagalli.
Al 38° la Viterbese sfiora il 3-0 con Polidori che in pallonetto supera il portiere, ma il pallone esce di poco alto sopra la traversa.
Al 41° cambio nella Viterbese: esce Polidori per Bianchimano.
Al 42° Viterbese vicina al 3-0 con Volpicelli che conclude in porta, ma un difensore salva in corner.
Al 43° calcio d’angolo per la Fermana, ma la difesa della Viterbese libera.
Al 44° Pannitteri della Fermana viene fermato in area di rigore della Viterbese per off-side.
L’arbitro concede 6min di recupero.
A 45° Viterbese vicina al 3-0 con Volpicelli il suo tiro viene respinto da Ginestra in corner.
Al 46° viene espulso Mbaye per somma d’ammonizioni per fallo su Urso
Al 47° viene ammonito Volpicelli per fallo su Pannitteri.
Al 48° viene ammonito Sangiorgi della Fermana per gioco falloso.
La partita finisce 2-0 per la Viterbese, che si salva e rimane in Serie C.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21