Civitavecchia, Tidei (Iv): Via libera studio fattibilità per radioterapia, passo avanti importante

NewTuscia – CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo. “Il nucleo di valutazione regionale ha approvato, con prescrizioni, lo studio di fattibilità per la nuova radioterapia all’ospedale San Paolo di Civitavecchia. È un passo in avanti importante, che riconosce e premia un lavoro che ha visto unito tutto il territorio e che finalmente si concretizzerà in un risultato concreto per i cittadini. L’accesso alla radioterapia, infatti, allarga il perimetro dell’assistenza sanitaria e permetterà ai cittadini di usufruire di un servizio importante direttamente sul territorio dove vivono.

Voglio esprimere il mio ringraziamento più sentito all’assessore alla Sanità Alessio D’Amato, che ringrazio per la sensibilità nei confronti del territorio, e alla Direzione generale della Asl territoriale per l’impegno profuso in questi mesi con l’obiettivo di portare avanti un progetto da 8,3 milioni di euro. Il segnale che arriva oggi conferma l’impegno della Regione per rafforzare la sanità sul territorio e sono fiduciosa che questo impegno proseguirà con slancio e concretezza anche in futuro”. Lo dichiara, in una nota, la presidente della commissione Attività produttive e Sviluppo economico del Consiglio regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva).