Bagnoregio rende omaggio alla Croce Rossa

NewTuscia – BAGNOREGIO – Sul balcone del palazzo comunale di Bagnoregio sventola la bandiera della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e per una settimana Porta Albana sarà illuminata di rosso, in omaggio a una grande realtà internazionale a servizio di tutti.

La bandiera è stata affissa, accanto a quella italiana e dell’Europa, lo scorso 8 maggio in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa, dal sindaco di Bagnoregio Luca Profili e dal presidente del Comitato CRI di Bagnoregio e Lubriano Stefano Bizzarri.

“Piccoli segnali per sottolineare il nostro grande ringraziamento ai tanti volontari che, ogni giorno, si spendono per rendere migliore la qualità della vita sul nostro territorio. Piccoli simboli per fissare nella mente di tutti l’importanza che la Croce Rossa ricopre in diversi ambiti. Lo abbiamo vissuto direttamente con il Covid e ora con la guerra in Ucraina. Ringrazio il presidente Bizzarri per tutto quello che è stato e viene fatto”. Queste le parole del sindaco Profili.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21