Volpato-Amantini: “Lavorare per creare sinergie tra il Comune e le Forze Armate sul territorio”

NewTuscia – VITERBO – Una maggiore sinergia tra il Comune di Viterbo e le forze armate presenti in città.

Si è concluso all’insegna della proficua collaborazione, l’incontro tra il deputato Salvatore Deidda, capogruppo in commissione Difesa e i due candidati al consiglio comunale Donatella Amantini e Gianpaolo Volpato, svoltosi al termine della visita al Museo dell’Aviazione dell’Esercito (AVES).

“Durante la visita al museo i rappresentanti dell’ANAE (Associazione Nazionale Aviazione Esercito) hanno parlato dell’eventuale possibilità di sviluppo delle sale Museali con la ristrutturazione di un hangar situato all’interno della caserma stessa.

Tale hangar unitamente al suo gemello sono di straordinario valore logistico e storico, essendo stati progettati dall’architetto Nervi – affermano Amantini e Volpato. Si tratta di strutture che, partendo da un’idea dell’ANAE, potrebbero essere valorizzate attraverso l’impiego di specifici fondi per circa venti milioni di euro, necessari ad una efficace riconversione.

Il deputato Deidda al riguardo ci ha garantito il suo impegno a creare delle sinergie utili a reperirli, ad esempio con il credito sportivo.

Gli hangar potrebbero essere adattati appunto ad ospitare il Museo dell’AVES, attualmente collocato in altri locali, ed anche per impianti sportivi, di cui si sente molto il bisogno nella città di Viterbo.

Si tratterebbe di un enorme potenziale per Viterbo, fondamentale anche per creare quel legame tra la città di Viterbo e l’importante presenza delle forze armate, valore aggiunto importante per il  territorio.”

Fratelli d’Italia Viterbo

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21