Auser Orte con Prociv ARCI e Comunità Solidali promuove un ciclo di incontri

NewTuscia – ORTE – Grazie al progetto “La forza della fragilità” martedì 6 maggio avrà inizio a cura dell’Auser Associazione per l’invecchiamento attivo di Viterbo una serie di incontri informativi rivolti agli anziani.  Il primo dei sette incontri si terrà alle 16,00 presso la biblioteca comunale a Orte Scalo.

Lo scopo è renderli consapevoli dei servizi esistenti sul territorio, atti a fornire supporto e sostegno per le patologie che rendono fragili i nostri anziani.

Si tratta di un ciclo di 7 incontri promossi  dalla ASL di Viterbo con la collaborazione dei comuni partner: gli incontri sono interni al progetto approvato dalla regione Lazio (Comunità Solidali) e promosso da Auser Tuscia, Auser Viterbo Viola del Pensiero, Auser Orte e dalla Prociv Arci di Ronciglione.

Agli appuntamenti saranno presenti  i medici della ASL: Daniele, Mei, Paolo Salotti ed Elettra Lazzaroni, insieme agli assistenti sociali dei 7 comuni in cui si terranno.

La  presidente di AUSER Tuscia, dott.ssa Rita Squarcetti precisa che “il ciclo informativo è patrocinato dalla Asl e sarà un’occasione di scambio e interazione tra le istituzioni e questa porzione della popolazione di cui vogliamo prenderci cura.

Altre azioni previste sono:

1. FormazioImmaginene per i volontari

2. Ciclo di incontri rivolti ai caregivers

3. Attività domiciliare leggera:

4. Consegna spesa a famiglie in condizioni di fragilità economica

5. Spazio Giornate ricreative per utenti e caregiver

6. Restituzione alla cittadinanza del lavoro svolto.”

Per informazioni info@ausertuscia.it