NewTuscia – VITERBO – La Lega salva la casa e anche i risparmi degli italiani. Nessuna nuova tassa su quei beni dei cittadini che, per la gran parte di loro, sono frutto del lavoro di una vita. 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è casa.jpg


Quella di impedire l’aumento della pressione fiscale su casa e risparmi è stata una battaglia da cui la Lega non ha mai arretrato, ma si è battuta fino alla fine. Oggi possiamo, dunque, incassare questa vittoria, ottenuta proprio per la scelta della Lega di stare al governo e prendere parte al processo decisionale che riguarda tutti quei temi, quelle problematiche, che hanno ricadute dirette sulla vita di ogni cittadino. 

L’accordo con Palazzo Chigi prevede una revisione degli articoli 2 e 6 della delega fiscale. Nell’accordo viene eliminato ogni riferimento al sistema duale, preservando i regimi cedolari esistenti e garantendo un’armonizzazione del sistema fiscale: nessun incremento di tassazione potrà quindi colpire i risparmi o la casa degli italiani.

Stefano Evangelista
Responsabile provinciale Lega Salvini Premier