Giornata internazionale dell’ostetrica: incontro con 400 studenti dell’istituto orioli sul tema della contraccezione

INIZIATIVA PROMOSSA DALL’ORDINE PROVINCIALE DELLA PROFESSIONE OSTETRICA, CON IL PATROCINIO DELLA ASL DI VITERBO

GIORNATA MONDIALE OSTETRICHE 5 maggio 2022

NewTuscia – VITERBO – Questa mattina, alla presenza di oltre 400 studenti, presso l’istituto superiore Francesco Orioli a Viterbo, si è svolto un incontro su tema della contraccezione, realizzato dall’Ordine della professione ostetrica di Viterbo e provincia, con il patrocinio dell’azienda sanitaria locale.

L’iniziativa è stata promossa nell’ambito della Giornata internazionale dell’ostetrica che dal 1991 si commemora ogni anno il 5 maggio con iniziative che si svolgono in tutto il mondo.

La Giornata 2022, come ha ricordato Silvia Vaccari, presidente di Fnopo (la Federazione nazionale degli ordini della professione ostetrica), ha come tema “100 Years of progress”: “…Slogan significativo poiché vede le ostetriche riunite come una comunità globale per sostenere gli investimenti in cure ostetriche di qualità in tutto il mondo, migliorando nel frattempo la salute sessuale, riproduttiva, materna, neonatale, infantile e adolescenziale”.

L’incontro odierno con gli studenti dell’istituto Orioli – commenta la presidente provinciale dell’ordine delle ostetriche, Gabriella Gentile – è andato oltre ogni nostra aspettativa, non solo per l’adesione massiccia, ma anche per la partecipazione e il coinvolgimento dei ragazzi su un tema, come la contraccezione, così importante. A tutti abbiamo consegnato l’opuscolo ‘Vai sul sicuro – I giovani e la contraccezione, i consigli dell’ostetrica”, realizzato dall’Ordine con la collaborazione dell’area della comunicazione della Asl di Viterbo, all’interno del quale invitiamo i ragazzi a scegliere responsabilmente e in maniera sicura. Una scelta importante per vivere serenamente la loro sessualità, per prevenire gravidanze non programmate, per prendersi cura della propria salute generale, sessuale e riproduttiva”.