Arrestato georgiano per precedente furto in supermercato

NewTuscia – POGGIO MIRTETO – Si comunica, ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rlspetto dei diritti dell’indagato (che, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è da presume innocente fino alla sentenza ìrrevocabile che ne accerti la colpevolezza che, nei giorni scorsi, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Poggio Mirteto hanno tratto in arresto, in flagranza di furto in un supermercato, un trentenne originario della Georgia, irregolare sul territorio nazionale, durante un servizio coordinato, disposto dalla Compagnia di Poggio Mirteto, per la prevenzione e la repressione dei reati predatori, hanno sottoposto a controllo l’uomo che viaggiava su un monopattino, riconoscendo subito il giovane, che, circa un mese fa, era stato arrestato dai Carabinieri della Stazìone di Poggio Mirteto per furto all’interno di un supermercato di Montopoli di Sabina.

Con il supporto dei colleghi delle Stazioni di Poggio Mirteto e Torri in Sabina, gli operanti hanno proceduto alla perquisizione personale che ha consentito di rinvenire, nascoste sotto gli indumenti, sei bottiglie di superalcolici, appena aspoftate dallo stesso supermercato. La merce, del valore di 200 euro, è stata restituita al responsabile dell’esercizio commerciale.

L’uomo è stato denunciato in stato di arresto a questa Procura della Repubblica. Nel procedimento penale instauratosi nei suoi confronti, la sussistenza della responsabilità penale sarà accertata dal giudice.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21