Rissa a Passo Corese, un arresto

NewTuscia – PASSO CORESE – Si comunica, ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti dell’indagato (che, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è da presumersi innocente fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza) che, nei giomi scorsi, i Carabinieri della stazione di Passo Corese hanno tratto in arresto, per rissa aggravata, un ventiquattrenne rumeno su segnalazione di un agente scelto della Polizia di Stato, libero dal servizio, che aveva informato la Centrale Operativa dell’Arma di Poggio Mirteto di una violenta lite nel piazzale antistante un bar di Passo Corese, con il coinvolgimento di sette/otto persone.

ll tempestivo intervento dei militari delle Stazioni di Castelnuovo di Farfa e Magliano Sabina, in supporto ai Carabinieri della stazione di Passo Corese e all’agente dekka Polizia di Stato, ha consentito di operare in sicurezza e di trarre in arresto l’uomo mentre i partecipanti alla rissa sono riusciti a dileguarsi.

L’uomo è stato denunciato in stato di arresto a questa Procura della Repubblica. Nel procedimento penale instauratosi nei suoi confronti, la sussistènza della responsabilità penale sarà accertala dal Giudice.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21