Fratelli d’Italia dalla Tuscia al congresso nazionale “Italia, energia da liberare”

NewTuscia – VITERBO – Prosegue con un grande successo di pubblico e partecipazione la convention nazionale di Fratelli d’Italia “Italia, energia da liberare”, in corso di svolgimento al MiCo di Milano.

Al centro della tre giorni, i temi di indipendenza, libertà e crescita.

Con i presupposti fondanti di tali principi prioritari, l’ obiettivo della conferenza programmatica è quello di scrivere – insieme a relatori del calibro di Carlo Nordio, Marcello Pera, Giulio Tremonti, Luca Ricolfi – gli appunti per un programma conservatore per il Paese.

Una delegazione del partito in rappresentanza della provincia di Viterbo sta prendendo parte alla ricca serie di incontri e dibattiti organizzati nelle tre giornate del 29 e 30 aprile e 1 maggio.

Presenti il deputato Mauro Rotelli e numerosi amministratori e militanti da tutta la Tuscia, tra i quali il sindaco di Civita Castellana Luca Giampieri, il portavoce provinciale di FdI Massimo Giampieri, il portavoce di circolo di Civita Castellana Edoardo Fortuna, il consigliere provinciale Antonio Porri, il portavoce provinciale di Gioventù Nazionale Riccardo Ponzio.

Il congresso si chiuderà nella giornata di domani, domenica 1 maggio, con la relazione conclusiva affidata alla leader nazionale Giorgia Meloni che ha anche aperto i lavori ieri, accolta sul palco da un’ovazione di entusiasmo che fa ben sperare per il futuro dell’Italia.

Fratelli d’Italia Viterbo

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21