Arrone e la sua Associazione Magister per preservarne valori e cultura

di Simonetta Melinelli

NewTuscia – ARRONE – Il 23 u.s. presso la Chiesa di San Francesco ad Arrone si e’ tenuta la riunione annuale dell’Associazione Magister, fondata  vent’anni fa da illustri rappresentanti della vita culturale e politica cittadina, alla presenza di numerosi suoi soci, rappresentanti di un periodo storico post seconda guerra mondiale, in cui fiorenti erano le iniziative culturali e ludiche in questa storica cittadina Arrone.

Era una vita semplice con valori saldi, famiglia, amicizia, fede, impegno sociale, politico, solidarietà e saldi principi sportivi, disciplina ed etica morale,  parrocchiale,  civile, con feste paesane, canti, musica e balli serali sulla rotonda del paese, pic nic sulle sponde del fiume e bagni tra le risate e scherzi con gli amici, partite di calcio e di ping pong, gite sul fiume, pesca, caccia, canoa, serenate, corteggiamenti, campeggi estivi, bocciodromo.

Arrone aveva mille luoghi di incontro tra generazioni diverse, unite dall’amore, dedizione  e rispetto per la propria comunita’.

Oggi ancora a questi valori semplici ma essenziali, i soci si ispirano,  ricordando in ogni  iniziativa la storia, cultura e memorie di Arrone.

Inoltre durante la riunione e’ stato presentato il bilancio consuntivo e preventivo  in modo semplice e trasparente, nonche’ il nuovo libro pubblicato dall’Associazione Magister sulle controversie regolamentate e registrate in archivi storici dai Notai, per gettare luce sulla vita cittadina  nel passato.

Inoltre, tra i libri pubblicati dall’Associazione, ricordiamo la pubblicazione degli Statuti cittadini del 1542, che ha rappresentato un tassello importante di questa ricostruzione della storia di Arrone e a breve anche quelli del 1347 verranno pubblicati.

Inoltre la rivista trimestrale “La Soffitta” inviata agli iscritti, pubblica foto e articoli sulla storia di Arrone, sulla vita dei suoi  personaggi illustri e su tutti i suoi abitanti, nonche’ tradizioni.

Numerose le mostre aperte al pubblico organizzate dall’Associazione ad Arrone, in questi venti anni di organizzazione di eventi,  per farne conoscere la sua storia ai turisti e giovani della cittadina.

L’Associazione ha sovvenzionato il restauro di porte e dipinti di chiese, apposto targhe alle strade e numerose altre iniziative.

Anche la Storia dei Templari, che qui’ lasciarono tracce, e’ stata oggetto di conferenze,  notevole anche la Rievocazione Storica a loro dedicata che si svolgerà prossimamente ad Arrone , nonche’ la Manifestazione Castello in Fiore, eventi che daranno modo ai turisti di apprezzare questa storica cittadina,  passeggiando tra storici edifici adornati di colorati fiori.

Vedi link per le date precise:

https://m.facebook.com/Magister.Arrone/

Le iscrizioni restano aperte ad Arronesi nativi di ogni generazione, e di adozione ivi trasferiti, cosiccome a quelli che, con Arrone nel cuore, ovunque si trovino in Italia e nel mondo, amanti di un ritmo della vita semplice, che consenta di relazionarsi con altre generazioni , nel ricordo di memorie del passato sempre vive nei valori di coloro che li hanno condivisi, apprezzati e che ancora oggi vogliano impegnarsi a ripristinarli, perché non c’è futuro per i giovani,  se non nel rispetto e preservazione della propria identita’, fatta di cultura, valori e tradizioni.

Pertanto L’Associazione Magister ricerca nuova linfa vitale nei giovani, anche figli di Arronesi,  magari anche emigrati altrove per motivi di lavoro,  che credano pero nei valori dei propri padri e ne vogliamo continuare l’opera.

https://m.facebook.com/Magister.Arrone/

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=5747722958590984&id=100000600109460&sfnsn=scwspmo