Viterbo, approvato il progetto “Locanda infanzia”

 NewTuscia – VITERBO – L’impresa sociale “Con i Bambini” ha reso nota l’approvazione formale del progetto “Locanda Infanzia: spazi, idee e attività per i bambini e la comunità educante”, presentato dal Consorzio Parsifal in associazione temporanea di scopo (Ats) con la Cooperativa sociale Alicenova di Tarquinia (Vt), il Centro Nascita Montessori di Roma e l’Associazione Casa dello spettatore di Roma.

Il progetto è stato presentato in risposta al bando “Comincio da zero”, promosso nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile per incrementare l’offerta di servizi educativi e di cura per la prima infanzia, con particolare riferimento alla fascia 0-3 anni, nei territori in cui si registra una maggiore necessità.


“Locanda Infanzia” è tra i 35 progetti selezionati su un totale di 207 proposte presentate. Il finanziamento concesso è di 711.648 euro, cui vanno ad aggiungersi 79.052 euro di co-finanziamento. Le attività progettuali avranno la durata di tre anni.


Il progetto si svolgerà nella provincia di Viterbo (più precisamente nei distretti socio-sanitari Vt/1, Vt2, Vt/3). La base logistica sarà il Casale Passepartout di Montefiascone, dove sarà realizzato un polo multiservizi per l’infanzia 0-6 e un sistema di interventi integrati nel territorio a favore di bambini, genitori, insegnanti, educatori.


Le azioni principali del progetto riguarderanno: attività educative flessibili (nido) e complementari alle attività scolastiche (laboratori); attività di sostegno al benessere e potenziamento delle competenze genitoriali; attività di formazione e informazione per tutta la comunità educante territoriale; incontri di progettazione partecipata per la redazione di linee guida territoriali per il benessere dei minori e il contrasto della povertà educativa.

Consorzio Parsifal