Celebrazioni del 25 aprile a Nepi

NewTuscia – NEPI – Si è svolta a Nepi la celebrazione del 77° anniversario della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazi-fascista.

La giornata ha visto al mattino un’attenta e numerosa partecipazione della cittadinanza alla cerimonia di deposizione di una corona di alloro, presso il monumento ai Caduti, in ricordo e in omaggio a coloro che sacrificarono la loro vita perché l’Italia fosse un Paese libero, democratico e antifascista. Il solenne momento è stato accompagnato dall’inno nazionale e da brani patriottici eseguiti pregevolmente dalla Banda Musicale “E. Gai” di Nepi.

Presenti il Sindaco Franco Vita, le autorità civili e militari e i rappresentanti delle associazioni cittadine. La sezione Anpi, con il suo presidente Giocondo Gregori, ha preso parte alla cerimonia ribadendo l’impegno dell’Associazione in favore della promozione dei valori costituzionali e della pace soprattutto in questo periodo segnato dal tragico conflitto in corso in Europa sul suolo dell’aggredito Stato ucraino.

Nell’ambito dei tre giorni delle celebrazioni per il 25 aprile, nella Sala Nobile del Comune, è stata anche allestita la mostra “Donne decorate di medaglia d’oro al valore militare” realizzata dall’Associazione di Promozione Sociale “Giano Public History”  ( https://www.gianophaps.it/)

tesa a far conoscere il ruolo e il grande apporto  femminile nella Lotta partigiana. La mostra è stata visitata da un numeroso pubblico che ha espresso vivo interesse per l’iniziativa.

Questa stessa mostra sarà a disposizione, dal 26 al 30 aprile p.v., degli studenti e dei docenti del Liceo Scientifico e Linguistico – IIS “Ulderico Midossi” di Nepi.

L’impegno contro il fascismo, contro la guerra e per la Pace della sezione Anpi “Emilio Sugoni”, rinnovato oggi 25 aprile, proseguirà sul territorio nel corso dell’anno con progetti rivolti alle Istituzioni scolastiche e alla cittadinanza in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Direttivo della sezione Anpi “Emilio Sugoni”

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21