Luce Nuova sui fatti: parte il “confronto elettorale”. Ancora ascolti di rilievo

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è UBERTINI-CIAMBELLA-CIGNI-ALAIMO-1024x768.jpg

NewTuscia – VITERBO – 28° puntata di “Luce Nuova sui fatti” ricca di ospiti e novità. La campagna elettorale per le prossime elezioni comunali di Viterbo entra nel vivo e cominciamo il giro di interviste

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ranghi-cigni-1024x768.jpg

per sapere i candidati sindaco cosa propongono e come si stanno comportando per attrarre gli elettori. Nella prima uscita è stata la volta di Luisa Ciambella, candidata sindaco per la lista “Per il bene comune” e Claudio Ubertini, indicato dalla Lega come proprio candidato sindaco in assenza di un accordo di coalizione del centrodestra.

Hanno condotto Gaetano Alaimo e d Arianna Cigni con l’opinionista fisso Stefano Stefanini.

Luisa Ciambella ha messo in evidenza la necessità di attrarre su Viterbo il turismo partendo dalla risistemazione e valorizzazione del centro storico di Viterbo, che progressivamente si sta desertificando, puntando su nuove attività ed un programma coordinato e generale di rilancio. Ubertini, come Ciambella, ha parlato dell’importanza di fare amministratori “di servizio” e non per ovviare all’assenza di un lavoro. L’esponente della Lega ha commentato l’attuale situazione dentro il centrodestra dove non si è trovato un accordo di coalizione per il candidato sindaco unitario ma ha detto che il suo partito è sempre disposto al dialogo prima della scadenza dei termini per la presentazione delle liste.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ALAIMO-CIGNI-BENNI-GERMANI-1024x768.jpg

Subito dopo si è parlato di energie rinnovabili ed economia green con il vicesindaco di Montalto di Castro Luca Benni. Il vicesindaco ha ricordato il lavoro svolto nel periodo della sua reggenza per rendere il territorio del Comune di Montalto tra quelli più virtuosi, a livello nazionale, sulla sostenibilità ambientale. Insieme a lui era presente Don Emanuele Germani, responsabile delle comunicazioni sociali della Diocesi di Viterbo, che ha parlato del successo della rappresentazione della passione di Cristo del venerdì santo a Viterbo ed annunciato in anteprima dello spazio fisso che avrà la Diocesi di Viterbo

dentro “Luce Nuova sui fatti”. E, questo, è per noi un grande onore: parleremo dei grandi fatti di attualità e della dottrina sociale della chiesa dal punto di vista degli esperti offrendo ai web e telespettatori la possibilità di avere un punto di vista critico e di dire la propria.

La seconda parte è stata dedicata allo spettacolo. E’ stata la volta prima dell’intervista al direttore responsabile di “Gp Magazine”, Alessandro Cerreoni, che ha ricordato i tanti volti noti da lui conosciuti e protagonisti delle copertine del suo free press nazionale. Insieme a lui era in studio l’attrice di teatro Laura Ranghi che, insieme ad Arianna Cigni e Sabrina Tutone, hanno interpretato “L’iniziazione” di Alessandro Iori. Maddalena Menza, quindi, ha intervistato per “Luce Nuova sui fatti” il giovane attore napoletano Francesco Serpico, già conosciuto a livello nazionale.

Per quanto le riguarde le rubriche tematiche è stata la volta di “Gocce di benessere” di Monica Errani; “Divulgamus” di Andrea Bonifazi; “La nave volante” di Massimiliano Scuderi, Maria Giovanna Elmi ed Arianna Cigni; “Pane, amore e psicologia” di Chiara Laratta; “Medicina arte nelle arti” di Giansisto Garavelli; “Il mondo di Crimy” di Cristina Tagliente

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21