“Luca Poldelmengo all’ITT Leonardo da Vinci

NewTuscia – VITERBO – La mattina di venerdì 4 maggio Luca Poldelmengo sarà ospite presso l’ITT Leonardo da Vinci di Viterbo per partecipare, insieme agli studenti del Team di produzione audiovisiva, alla proiezione del film “Bastardi a mano armata” di cui ha curato soggetto e sceneggiatura insieme a Gabriele Albanesi e Gianluca Curti.

Luca Poldelmengo

Luca Poldelmengo, dopo il DAMS e la laurea in regia cinematografica, scrive nel 2005 il suo primo corto dal titolo “Notte bianca” con il quale riceve numerosi riconoscimenti e passaggi tv. La svolta però la otterrà però solo nel 2006 quando una sua sceneggiatura noir diverrà sul grande schermo “Cemento armato” (2007 Iff-Rai Cinema), il film diretto da Marco Martani con Giorgio Faletti, Nicolas Vaporidis e Carolina Crescentini.

Nel 2022 esce Calibro 9, remake/sequel del noir cult Milano Calibro 9 e Poldelmengo si attesta tra le voci più interessanti del panorama noir italiano, un autore che, pur rimanendo ancorato alla tradizione della scrittura nera più classica, è stato in grado di adeguarla alle tematiche attuali presentandole attraverso storie crude dall’intreccio narrativo avvincente.

 “Ci vuole la scrittura di genere per avvicinare i ragazzi al cinema e alla scrittura creativa”, sostengono il Prof.Angelo Gigliotti, direttore il Corso di produzione audiovisiva ed il Prof. Francesco Salerno che  in tale sede insegna drammaturgia ed ha organizzato l’evento, “dato a scuola si parla solo di autori trapassati, un autore in carne ed ossa può tentare un approccio sicuramente diverso e non meno efficace”.

Dopo la proiezione seguirà un dibattito moderato dai docenti, in cui gli studenti potranno rivolgere le proprie domande all’autore, una chiacchierata sul thriller, la nera e sul cinema in generale in modo che la presenza di un autore possa essere di stimolo per confermare l’interesse dimostrato durante il corso di produzione audiovisiva che da alcuni anni viene organizzato dai docenti dell’ITT Leonardo da Vinci di Viterbo.