NewTuscia – VITERBO Si rinnova la tradizione degli omaggi per i piccoli ricoverati nel reparto di Pediatria a Belcolle: lo aveva promesso il presidente del Rotary Club Viterbo, Stefano Bianchini, “Torneremo presto da voi”, e lo ha fatto supportando la consegna delle uova di Pasqua organizzata dai soci del Rotaract Viterbo.

Un gesto di gioia per rallegrare bambini e bambine nell’imminente festa pasquale, raccogliendo fondi  a favore della onlus A.pro.t.i.on., che sostiene i malati di leucemia della divisione Ematologia del Gemelli. Anche quest’anno l’associazione riceverà il ricavato della vendita delle gustose uova realizzate artigianalmente dalla cioccolateria Santori di Castiglione in Teverina, che ha coinvolto i soci, sia per la consegna a Belcolle che per un dono ai propri familiari.

Nell’atrio del reparto di Pediatria la consueta gentile accoglienza del primario Giorgio Bracaglia, dei medici Barbara Cuomo, socia rotariana, e Federico Mecarini, insieme alla caposala Maria Cristina D’Angelo. Per loro la visita di Federico Salucci, presidente del Rotaract, accompagnato dal prefetto Riccardo Giusti e dalla segretaria Federica Critelli, insieme al presidente Bianchini e alla past president Simona Tartaglia, sempre in prima fila nella solidarietà. Una consegna formale, a nome di tutti i piccoli amici ricoverati, per Damiano e Nouyous Tania, sotto gli occhi delle mamme, proseguita poi in reparto, effettuata dal personale sanitario, a tutti i bambini e le bambine. Un tocco di colore e di dolcezza per chi trascorrerà le festività pasquali in ospedale, una coccola con l’augurio di una veloce guarigione.

“Come sempre siamo lieti di darci da fare – sottolineano i presidenti Bianchini e Salucci – per essere vicini ai più piccoli, a chi ha bisogno anche di un solo gesto, nello spirito solidale delle nostre associazioni. Visto il difficile momento che sta attraversando il mondo, speriamo che le imminenti festività pasquali portino un messaggio di pace e si possa davvero tornare alla serenità ovunque sulla terra, per grandi e piccini. Buona Pasqua a tutti”.

Rotary Club Viterbo – Distretto 2080