La Mostra Fotografica itinerante che sta facendo il giro della Tuscia arriva nelle storiche sale del Palazzo Orsini di Bomarzo: si prospetta un’altra giornata interamente dedicata all’arte in una location d’eccezione

NewTuscia – VITERBO – In seguito alle esposizioni di Bassano Romano e Vetralla, la Mostra Fotografica itinerante “Tu Tuscia” giunge in quella che è forse la location più importante dell’intero mese di aprile: il Palazzo Orsini di Bomarzo; nella cornice dello spettacolo storico-artistico delle sale cinquecentesche dell’edificio a capo del paese, il territorio della provincia viterbese verrà raccontato, nei suoi borghi e nei suoi scenari naturali, attraverso l’arte della fotografia. Appuntamento dalle 16:00 del 16/04 alle 18:00 del 17/04.

Il Palazzo, gioiello di architettura Rinascimentale, fu fatto realizzare nel XVI secolo da Vicino Orsini. Nell’800 la proprietà della residenza passò alla famiglia Farnese, arricchendone ulteriormente la rarità storico-artistica. Si tratta, dunque, di una location d’eccezione.

La selezione di scatti, tutti riferiti alla provincia e attentamente strutturati per l’esposizione secondo precise coordinate geografiche, è avvenuta tra le centinaia di immagini che ogni giorno adornano il Facebook della maggior parte dei cittadini della nostra provincia sul gruppo più grande della Tuscia: qualità, espressività e capacità di promuovere il territorio sono stati i requisiti di base che hanno portato alla scelta finale degli scatti, effettuata scrupolosamente dagli organizzatori con l’aiuto di professionisti del settore.

La mostra, giunta alla sua penultima tappa, è offerta al pubblico gratuitamente ed è, in generale, no-profit: unico scopo è quello di diffondere le bellezze del territorio e dare visibilità ad artisti di tutta la Tuscia sfruttando l’afflusso apportato dall’evento “Tuscia in Fiore“.